Quando vogliamo iniziare una dieta, come prima cosa quando ci troviamo al supermercato iniziamo a cercare tutti quei cibi light, senza grassi, zuccheri e poche calorie. Sembra la cosa migliore da fare per perdere peso, ma pare invece che non sia così. Questi famigerati cibi leggeri non aiuterebbero a perdere peso, ma anzi farebbero ingrassare.

=> Scopri perché mangiare in un piatto rosso aiuta a perdere peso

A confermare questa tesi è uno studio dell’Università della Georgia. I ricercatori hanno analizzato i cibi “light” e hanno visto come, sebbene contengano pochi grassi, questi alimenti hanno molti zuccheri, troppi per il nostro metabolismo. Mangiando questi cibi light così andiamo ad aumentare l’apporto di zucchero nel nostro organismo e rischiamo di ingrassare o, peggio, di sottoporci al rischio diabete.

=> Leggi quali sono i 5 cibi da mangiare quando si fa esercizio fisico

Per perdere peso i ricercatori hanno dichiarato che è molto meglio seguire una dieta equilibrata, realizzata magari con l’aiuto di un dietista o un nutrizionista, piuttosto che consumare cibi light senza criterio e affidarsi solo alla dicitura “zero grassi, zero calorie”.

Oltre al fatto che questi alimenti contengono troppi zuccheri, l’altro problema rilevato dai ricercatori è il fatto che l’idea di un cibo light fa scattare in noi l’idea illusoria di poterne consumare di più rispetto al nostro reale fabbisogno. Nascondendosi così dietro l’etichetta del “light”, incosciamente mangiamo più di quanto non dovremmo e quindi, invece di dimagrire, rischiamo di prendere peso senza nemmeno accorgercene.

3 maggio 2017
Lascia un commento