Cervicale e dolori articolari al collo: curarli con rimedi naturali

Il dolore articolare che interessa la zona cervicale è un fastidio sempre più diffuso. Questo perché a contribuire alla sua manifestazione non sono soltanto colpi d’aria, umidità, malesseri invernali, stress o movimenti, ma ne è all’origine anche una cattiva postura, spesso assunta durante le ore di lavoro trascorse seduti alla propria scrivania.

Il dolore cervicale rientra quindi a pieno titolo nelle possibili manifestazioni del “mal di scrivania” di cui abbiamo parlato in un precedente speciale. Utilizzando dei rimedi naturali si può ottenere un valido aiuto per la cura di questo malessere, possibile anche ricorrendo ad alcuni esercizi da svolgere a casa oppure, in determinati casi, anche in ufficio.

Rimedi naturali

Molto apprezzata per vari motivi, efficace contro la placca dentale, la pressione bassa e come disinfettante del tratto digestivo, la liquirizia risulta un potente alleato contro le infiammazioni muscolo scheletriche che causano dolore.

Masticarne una radice è un modo piacevole di contribuire a risolvere il problema, tenendo sempre a mente che la sua attività di innalzamento della pressione rappresenta in alcuni casi una controindicazione da non sottovalutare.

Nelle affezioni dolorose che interessano le articolazioni uno dei rimedi naturali più consigliati è l’artiglio del diavolo, una pianta consigliata anche per artrosi e reumatismi. Il suo olio essenziale è acquistabile in erboristeria e deve essere applicato sotto forma di impacco caldo da lasciare raffreddare una volta posto sul collo. Porre già freddo qualora si tratti di processo infiammatorio.

In caso di infiammazione è opportuno invece utilizzare il ribes nigrum, dalle proprietà calmanti in caso di allergie, ma anche valida alternativa ai farmaci contenenti cortisone. Pur richiedendo tempi più lunghi per assicurare la sua azione, ad esso vengono riconosciute capacità analgesiche, antiossidanti e antireumatiche.

Un’altra possibile opzione è rappresentata dall’olio essenziale di rosmarino. Aggiungere a 15 gocce di quest’ultimo 50 ml di olio vegetale per un benefico massaggio rilassante. Un altro strumento utile per il rilassamento della muscolatura che interessa la zona del collo e tra le spalle è l’arnica montana, da utilizzare per un benefico massaggio, sotto forma di tintura madre in soluzione al 10-20%.

Utile contro i dolori articolari anche l’utilizzo dell’argilla verde ventilata, disponibili in erboristeria sotto forma di polvere. Aggiungere un quantitativo d’acqua sufficiente a renderne la consistenza fangosa e applicare direttamente sul collo con un impacco caldo, freddo se il problema è di natura infiammatoria. Altre possibili soluzioni sono infine la boswellia, il sambuco e il salice bianco.

Esercizi e consigli utili

Una corretta postura è senz’altro il primo consiglio per la prevenzione dei dolori articolari all’altezza della cervicale. Un eccessivo irrigidimento della propria posizione può dare luogo a tensioni a livello muscolare e nervoso, originando il problema. Tenere per quanto possibile la testa ben allineata, senza tenere il collo piegato troppo a lungo con la stessa inclinazione.

Favorire il rilassamento dei muscoli doloranti o prevenire il problema è possibile attraverso un semplice esercizio, da svolgere in casa come in ufficio. Si tratta di posare una mano, passando sopra la testa, sull’orecchio posizionato al lato opposto del cranio.

A questo punto piegare dolcemente il capo lateralmente accompagnandosi senza però spingere, con la mano. Tenere la posizione raggiunta per alcuni secondi dopodiche ripetere con il braccio opposto.

3 aprile 2014
I vostri commenti
pasquale, martedì 5 luglio 2016 alle13:08 ha scritto: rispondi »

ho dolore al collo mi prende lsìa spalla fino alla mano cosa mi suggerisce

LA TORRACA ALFONSO, venerdì 4 aprile 2014 alle23:25 ha scritto: rispondi »

SONO INTERESSATO AL PRODOTTO NATURALE PER CURARE LA CERVICALE CHE NE SOFRO ANCHE IO GRAZIE.

Lascia un commento