I centrifugati con sedano sono bevande fresche adatte per il consumo durante tutto l’anno. Si possono preparare solo a base di questo ortaggio o, ancora, in abbinamento con frutta e altri ortaggi, per esaltarne le caratteristiche benefiche.

Il sedano è una pianta originaria dei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. La semina delle piante avviene generalmente in primavera, tuttavia è possibile ritardare fino all’estate. La raccolta, in questo modo, avviene anche nel corso di tutto l’inverno.

L’uso di questo ortaggio è noto da tempo si per le sue caratteristiche organolettiche che per le sue qualità benefiche: ci sono prove della sua efficacia come diuretico, depurativo, anti-ipertensivo e tonificante. Il buon contenuto di magnesio e potassio fa del sedano un buon stimolante del sistema urinario, per favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

=> Scopri come coltivare il sedano


Il sedano è un ortaggio poco calorico: una porzione di 100 g apporta solo 16 kcal. Inoltre è particolarmente ricco di potassio e, soprattutto nelle foglie, di vitamina A, C, ferro e calcio. I centrifugati con il sedano si possono preparare utilizzando il gambo e le foglie: è indispensabile scegliere un prodotto di coltivazione biologica.

Vediamo tre ricette per realizzare centrifugati con sedano e quali sono i benefici apportati dal loro consumo: per questi, come per i centrifugati in genere, è preferibile consumarli quando le verdure o la frutta scelte si trovano nella loro naturale stagione di raccolta. Questo assicura un maggior contenuto di vitamine e minerali, oltre che a migliori caratteristiche organolettiche.

Centrifugato di sedano

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di cuore di sedano;
  • 40 g di foglie di sedano;
  • 100 g di limone.

Lavate accuratamente il sedano e le foglie. Tagliate a pezzi quindi raccogliete nella centrifuga con il limone. Azionate l’apparecchio e, poi, raccogliete il succo in due bicchieri. Consumate subito.

=> Scopri tutto sui centrifugati


Il centrifugato di sedano è un buon depurativo e detossificante: è utile in caso di ritenzione idrica o in seguito a pasti abbondanti, quando è necessario consumare bevande detossificanti e favorire la depurazione dell’organismo.

Centrifugato di sedano, carote, zenzero e limone

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di cuore di sedano;
  • 40 g di foglie di sedano;
  • 200 g di carote;
  • 100 g di limone;
  • 10 g di zenzero fresco.

Lavate e tagliate in pezzi il sedano, sbucciate le carote e tagliatele grossolanamente in pezzi, sbucciate lo zenzero. Raccogliete tutti gli ingredienti nella centrifuga e azionate. Il succo deve essere consumato subito.

=> Scopri i centrifugati con la curcuma


Questo centrifugato, oltre a essere diuretico e remineralizzante grazie alla buona quantità di sedano, è anche ricco di antiossidanti, betacarotene e vitamina C. È perciò particolarmente adatto a essere consumato nel corso della stagione fredda, quando è necessario supportare le nostre difese immunitarie.

Centrifugato di sedano, cetriolo e mela

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di cuore di sedano;
  • 200 g di cetriolo;
  • 200 g di mele fresche.

Lavate e tagliate in pezzi il sedano, la mela e il cetriolo. Raccogliete tutti gli ingredienti nella centrifuga quindi azionate. Dividete il succo ottenuto in due bicchieri e consumate subito.

Questo centrifugato ha ottime qualità digestive, pertanto è adatto a essere consumato a fine pasto. Questo centrifugato è adatto sia a favorire la digestione in seguito a un pasto particolarmente abbondante, ma anche per il consumo quotidiano da chi soffre di digestione lenta. La presenza della mela favorisce anche la riduzione della sensazione di gonfiore causata dalla fermentazione degli alimenti.

14 novembre 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento