L’estate appena trascorsa è stata all’insegna del car pooling, ovvero della condivisione di un passaggio in automobile. BlaBlaCar, uno dei leader nel mercato italiano, spiega come il giro d’affari dei passaggi offerti abbia segnato i 5 milioni di euro.

Sempre più persone si affidano al car pooling per le proprie esigenze di spostamento, poiché alternativa davvero economica rispetto ad altri mezzi come il treno e l’aereo. Non ultimo, permette di risparmiare sui consumi di carburante e riduce l’impatto ambientale, poiché si riduce il numero di auto in circolazione sulle strade. È la nuova via della shared economy, uno degli antidoti alla crisi in corso, particolarmente evidente nei mesi vacanzieri per mete come la Liguria e il Salento.

Nonostante l’andamento negativo del turismo, Coldiretti stima che il 60% degli italiani non abbia trascorso nemmeno una notte fuori casa, la crescita di BlaBlaCar è in controtendenza: 5 milioni di euro solo in Italia, che si sommano ai successi già raggiunti nelle altre nazioni europee. In molti quelli che han deciso di condividere un passaggio grazie all’apposita applicazione per recarsi sulle spiagge romagnole, pugliesi o liguri e il monte d’affari supera quello di treni e aerei.

La tratta più gettonata per il car pooling estivo è quella della Roma-Lecce: rispetto agli spostamenti in solitaria, un passaggio con BlaBlaCar ha permesso di risparmiare ben 93 euro. Molto amata dai romani anche la Campania: per la tratta Roma-Napoli si arriva a spendere all’incirca 4 euro contro i 37 di pedaggi e carburante che servirebbero per un trasporto singolo.

I milanesi, invece, hanno preferito le mete della vicina Liguria, ma anche la sempreverde Romagna. Una condivisione Milano-Genova è costata all’incirca 10 euro, mentre la Milano-Rimini comporta un risparmio di ben 50 euro rispetto alle tariffe tradizionali. Dal capoluogo lombardo, infine, molti han deciso di riscoprire le bellezze capitoline, con un risparmio netto di circa 180 euro.

Per approfittare delle comodità di BlaBlaCar basta iscriversi gratuitamente al servizio, disponibile dal sito ufficiale oppure tramite le applicazioni per iOS e Android.

Dopo aver inserito il proprio progetto di viaggio, ci si potrà mettere in contatto con tutti gli utenti che percorrono la stessa tratta, con tutte le informazioni di rito tra prezzi e servizi aggiuntivi. Inoltre, specificata è anche la possibilità di trasportare animali e l’originale “livello di chiacchiera”, per scegliere un guidatore affine al proprio carattere.

17 settembre 2014
Lascia un commento