Car sharing: Enjoy, crescono flotte a Roma e Milano

Novità in arrivo per quanto riguarda il car sharing targato Enjoy. Il servizio nato dalla collaborazione tra Eni e Trenitalia vedrà le flotte di Roma e Milano crescere ancora in termini numerici e di servizi garantiti all’utente, mentre a beneficiare di alcune importanti migliorie saranno anche coloro che utilizzeranno le Fiat 500 rosse per recarsi presso l’aeroporto Leonardo Da Vinci a Fiumicino.

Il servizio di car sharing Enjoy a Roma vedrà la propria flotta arricchirsi di 350 nuove Fiat 500 rosse, che porteranno così il totale delle vetture in dotazione agli utenti romani a 900. Altra novità riguarda le zone coperte dal noleggio “in rosso”: si aggiungeranno alle altre, dove già è possibile noleggiare e rilasciare i veicoli senza costi aggiuntivi, anche Pigneto, Tiburtino, Casal Bertone, Cinecittà, Torrino Mezzocammino, Papillo Aurelio e Casal Palocco.

=> Leggi le novità Enjoy per lo scalo di Roma Ciampino

Venendo alle novità riguardanti lo scalo aeroportuale di Fiumicino sarà a disposizione dei noleggiatori Enjoy, presso il Terminal 1, l’Enjoy Team. Chi avrà necessità di rilasciare l’auto, ma troverà tutti i 20 parcheggi dedicati già occupati potrà consegnare la 500 rossa a un addetto, chiudendo così più in fretta il noleggio ed evitando perdite di tempo. Per quanto riguarda invece Milano la flotta disponibile vedrà l’inserimento di 200 nuove unità, per un totale di 1000 veicoli a disposizione degli utenti.

=> Scopri di più sull’offerta Enjoy a 20 centesimi al minuto

Potranno beneficiare della nuova promozione “Via col 20!” tutti gli utenti Enjoy, anche delle altre città in cui è attivo il servizio. Attiva dal 9 ottobre e valida fino al 31 dicembre 2017, l’iniziativa punta a incentivare il ricorso al servizio consentendo di noleggiare le Fiat 500 rosse a 20 centesimi di euro al minuto.

Di fatto l’offerta si realizzerà acquistando un voucher del valore di 25 euro direttamente attraverso l’app di Enjoy, il cui costo verrà però convertito a 20 riducendo di fatto la tariffazione al minuto da 25 a 20 centesimi. Acquistabili entro il 31 dicembre 2017, ma usufruibili fino al 31 dicembre 2018, i crediti verranno accreditati all’istate e saranno subito utilizzabili.

13 ottobre 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento