Un milione di viaggi in car sharing. Questo il traguardo raggiunto da DriveNow, servizio nato dalla collaborazione tra BMW e SIXT SE, che ad oggi opera nelle città di Monaco, Berlino, Düsseldorf, Colonia, Amburgo, Vienna, Londra, Copenaghen, Stoccolma, Bruxelles e Milano. La distanza totale percorsa si attesta intorno ai 10 milioni di Km, il che si traduce in un risparmio di CO2 quantificato in 1.700 tonnellate.

=> Boom del car sharing negli ultimi 6 mesi del 2016, leggi i dati

Questo grazie all’impiego di auto elettriche come la BMW i3 (nella versione da 94 Ah con Range Extender), in grado di muoversi nell’ambito urbano con zero emissioni.

Focalizzando in particolare l’attenzione sul capoluogo lombardo, dove DriveNow ha fatto il suo debutto nell’ottobre dello scorso anno, sono già oltre 70 mila i clienti registrati, che si affidano a una flotta composta da 500 vetture (ci sono anche BMW Serie 2 Active Tourer, BMW Serie 2 Cabrio, BMW Serie 1, MINI Clubman e MINI 5 porte e MINI Cabrio) mediamente quattro volte ogni giorno. Un paio di curiosità: la durata media di un noleggio è pari a 39 minuti, durante i quali ci si sposta per 7 Km.

=> Leggi tariffe 2017 e nuove regole dell’Area C a Milano

Prendendo in considerazione esclusivamente il modello i3, operativo da 100 giorni, sono stati percorsi sulle strade di Milano circa 57 mila Km, evitando l’emissione di 7 tonnellate di CO2. Ecco il commento di Andrea Leverano, managing director di DriveNow Italia:

Questi primi risultati ottenuti dalle nostre auto elettriche ci rendono davvero orgogliosi. Ancora una volta Milano si è dimostrata una città innovativa e attenta ai cambiamenti. Con le BMW i3 offriamo ogni giorno ai nostri clienti la possibilità di spostarsi rispettando l’ambiente, senza rinunciare al comfort e all’innovazione tecnologica.

L’entusiasmo con cui i milanesi hanno accolto le nostre auto ci spinge a fare sempre meglio, per offrire un servizio di qualità sempre migliore, ogni giorno.

DriveNow Italia ha annunciato anche il proprio ingresso in ANIASA (Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici), uno step che porterà alla condivisione di progetti, know-how e idee, finalizzata alla creazione di un panorama automobilistico in continua evoluzione e che in tutta Europa sta puntando su un mutamento in chiave sostenibile della mobilità.

27 aprile 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento