Car sharing: DriveNow, le novità per l’estate 2018

Novità in arrivo per l’estate sul fronte del car sharing. DriveNow ha lanciato una nuova formula proprio in vista delle prossime vacanze, mettendo a disposizione le proprie 500 vetture, tra BMW e Mini, presenti a Milano nella formula del noleggio settimanale comprensivo di carburante. Un modo per risparmiare sui trasporti e ridurre il peso delle ferie sull’ambiente.

Il car sharing è un servizio sempre più utilizzato nelle grandi città, dove il possesso di un’auto privata rischio di presentarsi come eccessivamente costoso e inquinante. Una scelta che può essere compiuta anche per affrontare gli spostamenti per le vacanze, con alcune novità riservate a chi utilizzerà il servizio DriveNow nel periodo compreso tra il 14 luglio e il 3 settembre (inclusi).

=> Leggi i dati 2017 sul car sharing in Italia

Chi noleggerà una vettura DriveNow tra il 14 luglio e il 3 settembre potrà usufruire anche di BMW Serie 2 Active Tourer, spaziose e confortevoli anche nel caso di un discreto numero di occupanti e in presenza di molto bagaglio. Restano a disposizione come di norme BMW o Mini Cabrio. Come ha spiegato Andrea Leverano, managing director di DriveNow in Italia:

È un esperimento che recepisce l’esigenza di famiglie, coppie o gruppi di amici che avendo pianificato le loro vacanze nelle tantissime e belle località italiane si trovano di fronte al problema di non avere una vettura sufficientemente adeguata sia per condizioni, che per dimensioni e cilindrata.

11 luglio 2018
Lascia un commento