Car sharing: DriveNow celebra 2 anni a Milano con nuove offerte

Il car sharing DriveNow festeggia due anni di attività a Milano con nuove offerte per i suoi utenti. Il servizio promosso dal Gruppo BMW è operativo nel capoluogo lombardo dal 19 ottobre 2016 con una flotta composta da 500 veicoli, tra cui BMW i3 (100% completamente elettrica), BMW Serie 1, Serie 2 (Active Tourer e Cabrio), MINI Clubman, MINI 3 e 5 porte e MINI Cabrio.

Dopo aver raggiunto nel 2018 i 100 mila utenti effettivi il car sharing DriveNow conferma la sua crescita con il dato sui chilometri percorsi dalle sue vetture: oltre 11 milioni di km dal momento del lancio. Qualche dettaglio in più sull’utilizzo del servizio è riferito da Andrea Leverano, managing director DriveNow Italia:

Il cliente-tipo DriveNow è donna e uomo di età media compresa tra i 26 e i 43 anni, prevalentemente studente o professionista. I tempi medi di singola guida per cliente sono di circa 20-25 minuti, che salgono a 30-40 min. per utente se si prendono in considerazione i “pacchetti week-end”, ovvero utilizzi di vettura riservata per l’intero fine settimana.

=> Scopri le novità introdotte dal car sharing DriveNow questa estate

Dal momento del lancio DriveNow ha introdotto per i propri clienti diverse novità come il “Credito Prepagato” per le utenze “business” e i pacchetti orari e giornalieri, questi ultimi con preferenze in crescita del 70%. Tra le soluzioni più adottate il “forfait 7 giorni”, molto richiesto soprattutto nel periodo delle vacanze estive. Ha concluso Andrea Leverano:

In questi due anni di attività abbiamo constatato come, in un mercato come quello di Milano, che è tra i più vivaci e competitivi anche a livello internazionale, ci sia ancora margine di crescita per un servizio di car sharing che si sappia distinguere per la qualità dell’offerta. Come DriveNow, da un lato continuiamo a lavorare per garantire a tutti i nostri utenti un livello di servizio premium, mettendo a loro disposizione una flotta efficiente e di nuova generazione, completamente rinnovata proprio a inizio anno, e dall’altro proseguiamo nello sviluppare nuove modalità di spostamento sempre più condivise, sostenibili e intermodali tra mezzi di trasporto differenti e alternativi all’auto privata.

=> Leggi i dati DriveNow per il car sharing a Milano con BMW i3

Le novità in arrivo riguardanti le offerte per gli utenti vedono il servizio di car sharing DriveNow sempre più votato alla mobilità intermodale. A partire dallo scorso dicembre le vetture DriveNow sono presenti sull’app ATM mentre oggi l’azienda ha lanciato, in collaborazione con l’azienda per il trasporto pubblico milanese, una nuova offerta rivolta a coloro che dispongono di un abbonamento annuale per l’utilizzo del TPL: chi sottoscriverà un abbonamento annuale ATM online potrà avrà diritto a un’iscrizione gratuita al servizio DriveNow, oltre a 20 minuti di guida inclusi.

19 ottobre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento