Il servizio di auto condivisa car2go amplia i propri orizzonti a Milano, arrivando ad “sconfinare” dall’area cittadina per estendere la propria copertura fino all’aeroporto di Linate.

Il car sharing a flusso libero di Daimler ha annunciato che la novità partirà da domani, consentendo a chi sbarca o si accinge a partire dalla scalo lombardo di avere sempre a disposizione le smart fortwo bianche e azzurre della flotta.

La decisione del gruppo tedesco arriva come risposta alla forte domanda degli utenti e si aggiunge a quanto fatto un paio di settimane fa, quando car2go ha ampliato la propria flotta con 100 nuove smart ed esteso la copertura di Roma, riuscendo adesso a raggiungere un’area di oltre 10 chilometri quadrati.

L’arrivo di car2go all’aeroporto di Linate sarà accompagnato dalla disponibilità di una zona di parcheggio dedicata in cui i clienti potranno lasciare le vetture prima di mettersi in viaggio o riprenderle una volta tornati.

L’area P3 che si trova al primo piano è quella destinata al servizio ed è la stessa riservata agli altri operatori di autonoleggio presenti nello scalo. Questa possibilità aggiuntiva riservata agli utenti registrati comporterà però una tariffa aggiuntiva di 4,90 euro, somma che si andrà ad affiancare alla tariffa standard 0,29 centesimi al minuto portando un rincaro che potrebbe non essere gradito da tutti i fruitori.

Proprio a proposito di costi, Daimler ha deciso di introdurre da domani a Milano, Roma e Firenze una speciale tariffa giornaliera di 49 euro valida per 24 ore con inclusi 100 chilometri di percorrenza.

2 ottobre 2014
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Daniel, venerdì 3 ottobre 2014 alle11:57 ha scritto: rispondi »

Dopo le auto ecologiche arrivano le case rotanti ed ecosostenibili

Lascia un commento