Sofidel ha attivato il primo servizio di car sharing aziendale privato in accordo con Nissan attraverso la piattaforma di gestione su App chiamata Glide. L’impegno per la mobilità sostenibile è stato realizzato per mezzo del concessionario Nissan di Lucca.

Non si tratta soltanto della possibilità di acquistare quattro auto elettriche Nissan LEAF, ma di realizzare un sistema di gestione molto più ampio e agevole grazie alla geolocalizzazione dei veicoli del car sharing. Questo permette di individuare rapidamente la disponibilità delle auto.

=> Scopri la nuova Nissan Leaf con pedale elettronico unico

I dipendenti possono così spostarsi per lavoro senza influire negativamente sull’inquinamento ambientale. Inoltre hanno l’opportunità di accedere nelle zone a traffico limitato proprio perché usufruiscono di veicoli a impatto zero.

Sofidel ha deciso anche di installare sei colonnine di ricarica per le auto elettriche. I dipendenti dell’azienda avranno a disposizione la metà di queste colonnine per mettere in atto il loro sistema di car sharing nello spostarsi dal posto di lavoro.

=> Leggi le novità su Nissan Leaf e sistema ProPILOT Park

I lavoratori Sofidel avranno delle agevolazioni sull’acquisto dei veicoli elettrici prodotti da Nissan. Oltre a questo per un anno intero possono ricaricare gratuitamente i loro veicoli all’interno degli stabilimenti dell’azienda.

Già in passato Sofidel aveva realizzato altre iniziative volte allo sviluppo sostenibile. Il marchio si era impegnato al contenimento delle emissioni di gas serra e aveva aderito al programma WWF Climate Savers. Aveva inoltre ridotto la propria carbon intensity del 19,1%.

28 luglio 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento