Car2go prova a fornire alcuni numeri e lo fa per sottolineare l’ottima accoglienza ricevuta dal pubblico italiano a meno di anno dal suo debutto, avvenuto ad agosto del 2013. Il servizio di car sharing di Daimler è attivo per adesso a Firenze, Milano e Roma e in queste ultime due città può contare su oltre 130.000 iscritti, con un volume complessivo di noleggi che ha superato il milione.

In totale le 1.100 Smart di car2go a disposizione dei clienti di Milano e Roma hanno percorso oltre 6 milioni di chilometri in entrambe le città, per dei noleggi la cui durata media è compresa tra 20 e 60 minuti, mentre la percorrenza varia dai 5 ai 15 km. Il 35% degli utenti ha un’età tra i 36 e i 49 anni, ma arriva al 32% del totale la fascia di pubblico dai 26 ai 35 anni.

I numeri di Firenze, dove il car sharing di Daimler è arrivato due mesi fa, sono ovviamente più contenuti, potendo contare un alcune migliaia di iscritti, ma su un numero di noleggi che presenta una considerevole frequenza, come spiegato dallo stesso gruppo tedesco.

La tessera di car2go consente di accedere al servizio non solo nelle 3 città italiane, ma anche nelle altre 9 città europee in cui il servizio è presente, anche se questo elenco non comprende più la Gran Bretagna, dove Daimler è stata costretta a chiudere per la scarsa domanda.

In ogni caso, l’interoperabilità sarà estesa prossimamente anche alle località degli USA e del Canada che già accolgono le piccole Smart a basse emissioni.

31 luglio 2014
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento