La conferma è arrivata qualche mese fa: le capre stanno superando i gatti in termini di popolarità su Internet. E, a quanto pare, l’universo dei social network ha già trovato il capostipite di questa rivoluzione. Si chiama Benjamin, è un piccolo capretto orfano e sta conquistando davvero tutti con la sua irresistibile simpatia.

La storia ha inizio cinque settimane fa, quando la capra è venuta al mondo. Rifiutato dalla madre, impossibilitata a nutrirlo dato un parto plurigemellare, il piccolo è stato preso in custodia da Tom Horsfield, un agricoltore e giardiniere dello Yorkshire. Alimentato cinque volte al giorno con un biberon, a partire dalle quattro della mattina, il saltellante animale è diventato l’idolo di grandi e piccini. Segue il suo proprietario ovunque vada, come se fosse un fedelissimo cagnolino, e si lancia in simpaticissime acrobazie.

La sua nuova casa, la Pot House Hamlet, sta diventando una vera meta di pellegrinaggio per bambini e curiosi. Una condizione che non turba affatto il curioso Benjamin, pronto a giocare con chiunque gli porga un po’ di attenzioni.

Grazie a un servizio realizzato dalla BBC, le vicende del capretto sono diventate immediatamente virali, con video e gif animate che si stanno rapidamente diffondendo su tutti i social network. Per chi volesse vederlo da vicino, però, il tempo è agli sgoccioli: raggiunti i due mesi d’età, infatti, l’animale verrà reintrodotto nell’allevamento originale data la sopraggiunta autonomia. Per l’esemplare, tuttavia, si prospetta un’esistenza particolarmente ricca: raggiungerà infatti la stazza di un Labrodor e potrà vivere fino a 20 anni.

Come già ricordato, le capre stanno diventando la nuova mania del Web, campionesse di click e condivisioni quanto e più dei gatti. Merito della loro indole curiosa e istintiva, nonché di acrobazie davvero olimpioniche. E chissà, di conseguenza, che Benjamin non diventi famoso quanto il rivale campione d’incassi, il gatto Grumpy Cat.

12 dicembre 2014
Fonte:
Lascia un commento