A quanto pare è nata una nuova tendenza per i VIP in fatto di animali da compagnia: relegati in secondo piano cani e gatti, le star ora prediligerebbero un altro genere di amici di affezione. Scimmiette, lemuri, lupi, maialini nani, topi e iguane, un vero e proprio zoo quello che i divi amano immortalare e poi condividere via Instagram. Non solo e unicamente adorabili gattini e fedelissimi cani, spesso acquistati in qualche allevamento prestigioso o anche adottati dal canile, bensì un insieme di esemplari del tutto atipici per i loro lussuosi appartamenti e le ville strepitose. Il vero capo scuola del genere fu l’ignaro George Clooney, con il suo maialino vietnamita Max, passato dalle dimensioni di un cucciolo al formato extralarge. L’attore, particolarmente legato al maiale, soffrì tantissimo la sua morte tanto da cercare un contatto tramite una medium.

Ma anche il giovane e amatissimo Justin Bieber ha fatto scalpore adottando una piccola scimmia, sebbene la notizia fu al centro di una polemica da parte degli animalisti e la piccola non passò una quarantena all’aeroporto di Monaco. La situazione si concluse con il sequestro dell’animale condotto in uno zoo.

Miley Cyrus ha la casa piena di animali, quasi tutti cani adottati e salvati da canili americani, che spesso immortala al suo fianco. Ora è tempo di Bubba Sue: un simpatico maialino dal formato ridotto che la cantante riprende in ogni momento, condividendo la sua gioia con i followers di Instagram. Ma la lista dei VIP e degli animali particolari è piuttosto vasta: da Paris Hilton che, a quanto pare, amerebbe le rane senza collezionarle, all’ex ormai One Direction Zayn Malik che possiederebbe un’iguana.

Ma la passione per gli animali esotici coinvolge anche i comuni cittadini che adottano in massa rettili, anfibi e tartarughe, per poi relegarli in appartamenti piccoli e gabbie ristrette. Difficile quindi provvedere in modo adeguato al loro fabbisogno e alla loro salute, senza pregiudicarne il benessere.

31 marzo 2015
Fonte:
Lascia un commento