Il Welsh Corgi Pembroke è una razza canina di origine britannica, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 1, quello dei Cane da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri).

Origini e aspetto del Welsh Corgi Pembroke

L’area di origine della razza è il Pembrokeshire, una contea nel sud-ovest del Galles. Viene distinto in due razze: il Cardigan ed il Pembroke per l’appunto. Questo tipo di cane è identificato da molte persone come il cane della regina d’Inghilterra.

Si tratta di un cane di taglia piccola, allungato e molto basso sugli arti. Ha un’altezza al garrese di 25 – 30 cm circa per un peso tra gli 8 e 11 kg. Ha un’espressione molto simile a quella di una volpe.

Il Welsh Corgi Pembroke ha una lunga coda che fino a qualche anno fa era uso comune tagliare nei primi giorni di vita, ora però la pratica è stata vietata in molti Paesi europei.

Carattere e impieghi del Welsh Corgi Pembroke

Le attitudini prevalenti di questo cane sono quelle per la caccia e la guida per il bestiame. È attivo, per natura molto intelligente, leale, capace e pronto a soddisfare il suo proprietario.

Generalmente diffidente verso gli estranei, deve essere adeguatamente addestrato quando è ancora giovane. Nel complesso le sue peculiarità lo rendono un buon cane da guardia, ma è particolarmente adatto come cane da compagnia dato il suo carattere allegro e vivace.

13 marzo 2014
Lascia un commento