Il Taiwan Dog è una razza di cane molto antica che ha ottenuto però riconoscimento e classificazione come cane di tipo spitz e di tipo primitivo (Gruppo 5 F.C.I.) molto recentemente, la definizione dello standard è arrivata infatti solo nel 2004.

Selezione e aspetto del Taiwan Dog

Sulle origini di questa razza si è fatta chiarezza solo verso la fine del XX secolo, era infatti il 1980 quando un gruppo di ricercatori di vari atenei orientali fu incaricato di approfondire le conoscenze sui cani dell’Est del globo terrestre, i risultati hanno dimostrato che il Taiwan Dog è autoctono dell’isola.

Vuol dire che la selezione del Taiwan Dog è andata avanti, con molta probabilità, seguendo la dura legge che vige in natura, quella del più forte.

Il Taiwan Dog e un cane di taglia media con una buona muscolatura e dotato di straordinaria resistenza, cosa che sul lavoro lo rende instancabile.

Il pelo è corto e duro di uguale lunghezza lungo tutto il corpo per la cui colorazione sono ammessi: il nero, il tigrato, il fulvo e il bianco oppure combinazioni quali: bianco e nero, bianco e fulvo, bianco e tigrato.

Impieghi del Taiwan Dog

È un cane polivalente, viene spesso impiegato per la caccia, attività nella quale è in grado di ricoprire più ruoli dallo scovare la preda all’affrontarla e attaccarla.

Si presta bene anche come cane da guardia e, più di recente, viene anche usato come cane da compagnia grazie alla sua grande attitudine al vivere in famiglia e alla sua assoluta fedeltà al padrone.

29 marzo 2014
Lascia un commento