Lo Shetland Sheepdog è un cane che viene dalla Gran Bretagna, esattamente dalle isole Shetland, alle quali deve il nome. Si tratta di una razza riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 1, quello dei cani da pastore e bovari (escluso bovari svizzeri).

Selezione e aspetto dello Shetland Sheepdog

Sulle origini che hanno portato alla nascita di questa razza esistono più ipotesi, la più accreditata delle quali ne individua le origini da un incrocio fra i Cane da Pastore Scozzese a pelo lungo e gli Icelandic Yakkin, piccolo cane islandese attualmente non più riconosciuto.

Il lungo e fluente pelo non deve ingannare sulla mole dello Shetland Sheepdog, è infatti un cane di piccola taglia di grande bellezza, armonioso in tutte le sue forme.

Le colorazioni ammesse per il pelo di questa razza sono quelle chiare e/o ombreggiate, dal dorato al fulvo intenso, l’importante è che i colori siano accesi.

Carattere e impieghi dello Shetland Sheepdog

Ebbe un grande sviluppo nel ‘700 e veniva soprattutto impiegato come cane da pastore per le greggi di pecore nelle britanniche isole Shetlands, larazza è stata poi perfezionata nel ‘900, lavorò che portò al riconoscimento e classificazione di cui sopra.

Si tratta di cani particolarmente intelligenti che si dimostrano affettuosi con tutti, un po’ timidi con gli estranei nei confronti dei quali, però, non sono mai aggressivi.

10 febbraio 2014
Lascia un commento