Il Setter Irlandese, o Red Setter, è una razza canina che viene, ovviamente, dall’Irlanda, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 7, quello dei cani da ferma.

Storia e aspetto del Setter Irlandese

Insieme al Setter Inglese e al Setter Gordon, fa parte delle razze di setter selezionate, da sempre, in Gran Bretagna. Originariamente era di colore bianco e presentava macchie rosse, ora riprende del tutto il colore istituzionale dell’Irlanda.

Questa razza è oggi molto diffusa in Europa, eccetto che in Italia dove ancora viene preferito il Setter Inglese.

Si tratta di un cane di media taglia, con il muso allungato e tartufo nero; gli occhi sono di colore marrone scuro, le orecchie hanno forma triangolare e sono sottili; la coda è lunga e presenta frange. Il pelo è lungo e setoso con frange leggere, eccetto che sulla testa; è di colore rosso mogano brillante. Lo standard venne così definito nel 1886.

Carattere e impieghi del Setter Irlandese

Il Setter Irlandese è atletico, affettuoso e molto socievole con gli umani e con altri animali, fatta eccezione della selvaggina che tende a cacciare. È dotato di una buona intelligenza, in possesso di un carattere vivace e irruente.

Gli esemplari di questa razza sono principalmente impiegati nella caccia, ma, se abituati fin da cuccioli e adeguatamente addestrati, si prestano bene anche come cani da compagnia, mostrando una certa facilità ad adattarsi alla vita familiare.

Setter Irlandese: prezzo

Il prezzo per un cucciolo di Setter Irlandese presso un allevamento certificato è di circa 600€.

5 marzo 2014
Lascia un commento