Il Segugio della Stiria a pelo ruvido è una razza canina che viene dall’Austria, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 6, quello dei segugi e cani per pista di sangue.

Selezione e aspetto del Segugio della Stiria a pelo ruvido

Questa razza nasce dall’incrocio di una femmina di Segugio di Hannover e di un Segugio dell’Istria a pelo duro.

Questa selezione fu opera di Carl Peitinger, un noto appassionato di cinofilia della Stiria, che creo una razza morfologicamente perfetta con ottime caratteristiche di lavoro. I risultati migliori delle selezioni vennero ricreati, e così dettero origine alla nuova razza.

Il Segugio della Stiria a pelo ruvido è un cane di media taglia, gli esemplari di questa specie sono caratterizzti dall’essere molto puliti e non hanno problemi quindi ad avere cura di sé sia da soli che facendosi accudire dal proprio padrone.

Dal punto di vista della struttura presenta un’ossatura solida e di qualità, nell’insieme è un cane ben proporzionato e giusti rapporti. In generale è un cane robusto e tonico grazie a una muscolatura molto ben sviluppata.

Altra caratteristica tipica della razza è il colore del mantello ruvido e duro: lo standard ammette solo il rosso o giallo pallido, ammessa una stella bianca sulla pettorina.

Carattere e impieghi del Segugio della Stiria a pelo ruvido

Si tratta di un cane che è molto attento sul lavoro, impiegato sopratutto come cane da caccia ma giudicato anche un buon cane da compagnia.

Il suo carattere è sicuro e deciso, nonché molto testardo sul lavoro e presenta sempre una grande grinta in tutto quello che fa.

Il Segugio della Stiria a pelo duro si lega moltissimo al suo padrone e può tranquillamente vivere in casa, in questo caso, come per la maggior parte dei cani segugi, bisogna tener conto del fatto che deve aver modo di fare quotidianamente esercizio fisico e stare all’aria aperta.

11 maggio 2014
Lascia un commento