La razza canina del Segugio Carnico viene dall’Italia, più esattamente, come suggerisce il nome, dal Friuli Venezia Giulia dove, fino agli anni ’70 del secolo scorso era molto diffuso, la razza non è riconosciuta da alcuna Federazione e non ne esiste, per questo motivo, uno standard completo.

Origini e aspetto del Segugio Carnico

La mancata classificazione è dovuta a un aspetto puramente numerico, oggigiorno infatti sono rimasti solo una cinquantina di esemplari di Segugio Carnico, il cane è quindi ad altissimo rischio estinzione.

Alcune informaizoni relative all’aspetto: si tratta di un cane di taglia media, in possesso di una buona struttura muscolo-scheletrica. In generale è considerato un cane rustico. Il pelo è corto con una colorazione solitamente marrone o fulva, e presenta inserti bianchi.

Carattere e impieghi del Segugio Carnico

L’impiego principale era ed è quello di cane segugio durante le battute di caccia, i caratteri tipici del cane di montagna gli consentono di svolgere il proprio lavoro in qualsiasi condizione climatica e su qualunque terreno.

29 marzo 2014
I vostri commenti
cambria, mercoledì 26 agosto 2015 alle17:53 ha scritto: rispondi »

Dove posso trovare un cucciolo del segugio carnico. grazie

Lascia un commento