Il Samoiedo (Samoiedskaia Sabaka o Samoyède) è una delle razze canine più antiche mai selezionata, la nazione di origine è la Russia. La specie è riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 5, quello che raggruppa i cani di tipo spitz e di tipo primitivo.

Storia e aspetto del Samoiedo

Questi cane devono il nome al popolo dei Samoyedi del Grande Nord, tribù che ne portatò avanti la selezione in assoluta purezza.

I soggetti originari erano di colore scuro poi, dal 1896, i coniugi inglesi Kilburn-Scott iniziarono a dedicare la loro vita alla ricerca e alla creazione del Samoiedo moderno, attraverso una selezione mirata alla produzione di soggetti da esibizione, con l’intento soprattutto di fissare il colore bianco puro.

Contemporaneamente all’Inghilterra, anche negli USA si iniziò a lavorare per arrivare a ottenere la purezza del bianco. Il lavoro portò un’iniziale assegnazione della razza all’Inghilterra poi, come spesso accade, fra i due litiganti il terzo gode e la spuntò, come sopra detto, la Russia, grazie anche all’aiuto della Nordik Kennel Union (NKU).

Gli attuali esemplari sono di media taglia; con un aspetto generale che ne rivela le chiare origini nordiche, la sua caratteristica particolare è nel mantello bianco, ricoperto da un pelo dritto e ruvido, molto fitto e denso. Curiosa anche la coda a spazzola che nel Samoiedo è però uno dei caratteri fondamentali.

La forma a mandorla degli occhi scuri e la curvatura delle labbra conferiscono a questo cane un aspetto sorridente, dal quale deriva l’espressione sorriso del Samoiedo.

Carattere e impieghi del Samoiedo

Si tratta di un cane molto affettuoso e docile, impiegato principalmente come cane da compagnia o per lo show. Data la taglia e le latitudini alle quali è presente può essere impiegato anche come cane da traino.

Il Samoiedo un cane ubbidiente e fedele al proprio padrone, intelligente e, generalmente, non aggressivo o timido. L’immagine che offre è soprattutto di eleganza, vigore e agilità.

In generale si tratta di un cane simpatico e giocherellone, però risulta essere molto testardo e poco ubbidiente e per questo motivo non è una razza adatta a tutti.

Gode, generalmente, di un’ottima salute e gli esemplari di questa razza sono, solitamente, longevi.

Prezzo del Samoiedo

Il prezzo di un cucciolo di Samoiedo di razza pura con pedigree ha un costo che si aggira fra gli 800€ e i 1.000€.

13 marzo 2014
Lascia un commento