Il Porcelaine è un segugio originario della Francia, la cui razza è riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 6, quello dei segugi e cani per pista di sangue.

Aspetto del Porcelaine

Questo cane è diffuso e apprezzato non solo nel suo Paese di origine ma anche nel resto del Mondo. Il Porcelaine deve il nome alla pigmentazione che caratterizza il suo manto, la finezza delle sue orecchie, e per le labbra di color arancio che conferiscono una nota tipica di questa razza.

Il manto fa pensare che sia fatto di porcellana, ma non in termini di fragilità in quanto il Porcelaine risulta essere un segugio solido e resistente.

Si tratta di una razza di media taglia caratterizzata da orecchie fine, accartocciate e a punta, posizionate alte rispetto al livello degli occhi. Questi sono scuri e molto espressivi; il tartufo è nero, con narici ampie; la coda è robusta alla radice e di media lunghezza. Ha dorso e collo lunghi, gli arti, soprattutto quelli posteriori, sono solidi.

Carattere e impieghi del Porcelaine

Gli esemplari di questa razza sono dotati di olfatto fino, coraggio e grande capacità di cacciare animali selvatici: è ideale per la caccia alla lepre, il capriolo e il cinghiale.

Oggi la razza si presta anche per la vita familiare e il Porcelaine risulta essere adatto anche se impiegato come cane da compagnia, fra l’altro risulta molto amichevole nei confronti dei bambini e affettuoso alle persone che lo circondano.

25 febbraio 2014
Lascia un commento