Il Poitevin è una razza di cane originaria della Francia, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 6, quello dei segugi e cani per pista di sangue.

Selezione e aspetto del Poitevin

Questa razza nacque nel 1692 dall’incrocio fra un Foxhound e diversi tipi di segugio, aspetto che ha poi determinato la suddetta classificazione.

Oggi ne esistono pochi esemplari, va inoltre detto che il Poitevin è stato salvato dall’estinzione totale già all’epoca della della rivoluzione francese, quando un gruppo di appassionati fece di tutto per salvare i caratteri e definire lo standard della razza.

È un cane di taglia media che unisce forza, eleganza e leggerezza.

Il Poitevin presenta un manto dal pelo corto e brillante per la cui colorazione sono ammesse dallo standard le seguenti: tricolore, il nero e il bianco / arancione, è ammessa anche la presenza del color grigio lupo.

Carattere e impieghi del Poitevin

Gli esemplari di questa razza sono unicamente impiegati per la caccia, anche per quella al lupo, dato che il Poitevin è un cane molto coraggioso e grintoso e non ha paura di affrontare questi predatori.

È in grado di svolgere le proprie mansione su qualsiasi terreno, anche il più accidentato.

21 marzo 2014
Lascia un commento