Il Podengo Portoghese Grande a pelo duro viene, chiaramente, dal Portogallo. La razza è riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 5, quello dei cani di tipo spitz e tipo primitivo.

Origini e aspetto Podengo Portoghese Grande a pelo duro

L’unica notizia certa relativamente le origini di questo cane è che sia di orgini molto antiche, alcuni esperti fanno risalire la sua nascita all’epoca dell’antico Egitto.

Al di fuori del suo Paese non è mai stato molto conosciuto. Anche in Portogallo il numero di esemplari è in costante diminuzione tant’è che può essere considerato una razza a rischio di estinzione. In Italia è un cane pressochè sconosciuto.

È presente in due varietà di pelo, entrambe suddivise in base alle tre taglie previste, che distinguono il Podenco Grande, quello Medio e quello Piccolo.

Gli esemplari di questa razza sono di taglia grande, molto ben proporzionati e in possesso di una buona muscolatura, il Podengo Portoghese Grande a pelo duro risulta essere, nel complesso, rustico e robusto.

Carattere e impieghi del Podengo Portoghese Grande a pelo duro

Si tratta, sostanzialmente di un cane da caccia. Il Podengo Portoghese Grande a pelo duro è un cane che si può tenere benissimo sia in casa che in giardino. Cane assai riservato, il quale si affeziona al padrone ma è quasi sempre molto timido con gli estranei.

Può anche essere impiegato come cane da guardia o come da compagnia, in questo caso è importante che abbia la possibilità di fare molto moto.

27 maggio 2014
Lascia un commento