Il Podenco Ibicenco a pelo duro è una razza di cane che viene dalla Spagna, esattamente da una delle isole Baleari, Ibiza dalla quale deriva il nome. È un cane riconosciuto e classificato dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 5, quello dei cani di spitz e tipo primitivo.

Origini e aspetto del Podenco Ibicenco a pelo duro

Le origini di questo cane sono, con molta probabilità, molto antiche, certo è il fatto che abbia le stesse del nostro Cirneco dell’Etna e che provengano dai levrieri che giunti in Europa al seguito dei Fenici.

Il Podenco Ibicenco a pelo duro è un cane di taglia media che, negli anni, è rimasta immutata nelle sue caratteristiche, mantenendo la suddivisioni tra le due varietà inizialmente conosciute: quella a pelo duro e quella a pelo corto.

Nell’insieme ricorda molto i levrieri, presenta una testa lunga e stretta e un corpo slanciato e asciutto, con un fisico tonico di buona struttura muscolare, che è definita e asciutta.

Lo standard indica come colori preferiti per il suo con un mantello, a pelo duro ovviamente, il bianco e rosso insieme oppure la tinta unita bianca o rossa, lo stesso standard esclude tutti gli altri colori, tranne il fulvo che può essere accettato in un soggetto di eccezionale levatura.

Carattere e impieghi del Podenco Ibicenco a pelo duro

Il carattere di questo cane è estremamente riservato, tanto da concedere confidenza soltanto al suo padrone, il Podenco Ibicenco a pelo duro è cane piuttosto calmo e sereno, ma non si adatta al gioco con i bambini, quindi non se ne consiglia l’impiego come cane da compagnia, per il quale sono molto più adatti altri cani.

Il suo olfatto è molto sviluppato, risulta molto adatto nelle attività legate alla caccia, in particolare eccelle se impiegato nella caccia al coniglio, alla pernice e alla lepre. Il Podenco Ibicenco a pelo duro è molto abile anche nello scovare le prede.

5 maggio 2014
Lascia un commento