Il Pastore Belga Groenendael è una razza canina che viene, chiaramente, dal Belgio. Riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 1, quello dei cani da pastore e bovari (escluso bovari svizzeri).

Origini e aspetto del Pastore Belga Groenendael

Le origini di questa razza, secondo l’opinione di molti esperti, vengono fatte risalire a Nicole Rosé, il quale fu il suo primo allevatore. Rosé possedeva il castello di Groenendael, nei dintorni di Bruxelles, dal quale la razza trasse il nome finale (il primo nome della razza fu invece Pastore Rosé).

La storia della razza iniziò da un accoppiamento, effettuato da Rosé, tra due suoi esemplari.

I prodotti e i discendenti di questo accoppiamento vennero presentati per la prima volta nel 1898, all’esposizione di Bruxelles. Nel 1900 la Société Royal Saint Hubert dette il permesso al sig. Rosé di inserire nel libro origini nazionale gli esemplari della nuova razza creata.

Successivamente la razza ebbe una rapida diffusione e tanto successo da diventare razza nazionale. In seguito la razza ebbe una diminuzione di popolarità per poi tornare in auge intorno agli anni ’50.

Il Pastore Belga Groenendael è un cane di taglia media, molto ben proporzionato. Gli esemplari di questa razza sono rustici, in grado di resistere molto bene alle condizioni climatiche più avverse e agli sbalzi atmosferici che caratterizzano il Belgio.

Lo standard prevede che questo cane dia, al tempo stesso, impressione di eleganza e robustezza.

Il pelo è più lungo e denso intorno al collo al petto alle zampe e la coda, Il colore ammesso è il nero, dalla testa alla coda.

Attualmente le varietà di pastore belga riconosciute e classificate sono, compreso il Groenendael, quattro:

Carattere e impieghi del Pastore Belga Groenendael

Si tratta di un cane essenzialmente da lavoro che, ovviamente, eccelle come cane da pastore ma che può ricoprire, con ottimi risultati, più ruoloi: non manca il suo impiego come cane da guardia, ad esempio. Molto legato al padrone, reagisce intensamente e rapidamente a chiunque o qualsiasi cosa minacci lui o le sue proprietà.

Il suo coraggio, la sua intelligenza, la sua docilità e il suo fiuto molto sviluppato rendono questa razza un eccellente cane da difesa. In Svizzera è molto apprezzato anche come cane da valanga.

27 marzo 2014
Lascia un commento