Il Norsk Elghund Grigio è una razza di cane che viene, come suggerisce il nome, dalla Norvegia. Riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 5, quello dei cani di tipo spitz e tipo primitivo.

Origini e aspetto del Norsk Elghund Grigio

Si tratta di una delle due varianti del cane da alce norvegese riconosciuta dalla Federazione Cinologica Internazionale, l’altra è il Norsk Elghund Nero, quest’ultimo presente solo in Norvegia.

Ha una storia molto antica, reperti fossili risalenti all’età della pietra mostrano scheletri morfologicamente molto simili alla attuale selezione del Norsk Elghund Grigio.

Gli esemplari di questa razza hanno misure leggermente inferiori alla taglia media con un tronco compatto e corto ricoperto da un pelo denso ma non arruffato per la cui colorazione sono ammesse tutte le sfumature di grigio.

Carattere e impieghi del Norsk Elghund Grigio

Sono cani dal passato avventuroso, vengono dalle grandi foreste norvegesi, gli antenati del Norsk Elghund Grigio venivano impiegati dai vichinghi nei loro viaggi e scorribande ed erano spesso impiegati come cani da caccia al lupo, al cervo, all’alce e al capriolo.

Tuttora il Norsk Elghund Grigio risulta essere un ottimo cane da caccia, molto robusto e di ottima salute, è un predatore esuberante, la storia e gli impieghi ne fanno un cane poco docile che però è in grado di vivere anche in casa senza dare problemi, può quindi essere impiegato anche come cane da compagnia.

13 marzo 2014
Lascia un commento