Deutscher Kurzhaar (Bracco Tedesco)

Il Deutscher Kurzhaar o Bracco Tedesco o, ancora, Cane da ferma tedesco a pelo corto è una razza canina che viene dalla Germania. Riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 7, quello dei cani da ferma.

Selezione e aspetto del Kurzhaar

Il cane nasce dall’incrocio tra il Kurzhaar Prussiano e il Pointer Inglese. C’è la probabilità che ci siano stati incroci anche con il Foxhound Inglese.

L’obiettivo era quello di creare cani che avessero grandi capacità venatorie. Si tratta di una razza molto diffusa in Germania ma presente anche negli altri Stati. È considerato, come da classificazione, un ottimo cane da ferma, ovvero uno di quei cani che, una volta localizzata la preda, la blocca al suolo e la indica al cacciatore.

Classificato morfologicamente come braccoide il Cane da ferma tedesco a pelo corto è un animale di taglia media. Di portamento nobile e snello, con un’altezza al garrese di 58 – 66 cm per un peso di 25 – 30 kg. Il pelo è, ovviamente, corto, raso e duro al tatto. Il colore più diffuso è il bruno di varie gradazioni con o senza macchie o nero con sfumature.

Carattere e impieghi del Kurzhaar

È un cane energico, intelligente e vivace che richiede di essere addestrato con fermezza, in caso contrario potrebbe prendere il sopravvento sul padrone e tende a essere aggressivo con gli altri cani del suo stesso sesso.

Possiede un buon olfatto e si adatta molto bene ad ogni terreno ed ad ogni condizione climatica.

Necessita di molto esercizio fisico, pertanto non risulta adatto alla vita in appartamento, risulta però un piacevole cane da compagnia qualora si disponesse, invece, di spazio.

Come tante altre razze, anche quella del Kurzhaar ha una certa predisposizione genetica per la displasia dell’anca e del gomito. Può contrarre la malattia di Lyme e, inoltre, alcuni esemplari soffrono di epilessia. Può vivere in media tra i 10 – 12 anni.

13 marzo 2014
Lascia un commento