Il Gammel Dansk Honsehund è una razza canina che viene dalla Danimarca, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 7, quello dei cani da ferma.

Selezione e aspetto del Gammel Dansk Honsehund

Si tratta di una razza dalle origini antiche, probabilmente risale al 1710 quando un uomo, chiamato Morten Bak, effettuò per anni incroci tra i randagi e i cani locali di Glenstrup. Ottenne così una razza pura che chiamò Bakhounds, cioè Cani di Bak.

Si tratta di una razza canina di taglia media che presenta notevoli differenze tra il maschio e la femmina. Ha una corporatura robusta; le orecchie sono attaccate piuttosto basse e presentano l’estremità arrotondata.

Gli occhi sono di media misura e di colore bruno scuro; il tartufo è color carne o fegato con narici ben aperte; la coda è portata bassa. Il pelo è corto e fitto, un po’ duro al tatto; di colore bianco con macchie color fegato (più o meno scuro) di diverse dimensioni.

Carattere e impieghi del Gammel Dansk Honsehund

Nonostante esista da diversi anni e goda di un’ottima reputazione nella sua patria, il Gammel Dansk Honsehund è quasi del tutto sconosciuto al di fuori della Danimarca. È un cane da caccia utilizzato su tutto il territorio natio per ogni tipo di selvaggina da penna. È determinato e coraggioso, mostrandosi ubbidiente, calmo e affettuoso con il padrone.

13 marzo 2014
Lascia un commento