Il Fox Terrier a pelo liscio è una razza canina che viene dalla Gran Bretagna, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 3, quello dei terrier per l’appunto.

Origini e aspetto del Fox Terrier a pelo liscio

Insieme al Fox Terrier a pelo duro rappresenta una delle due varietà attualmente esistenti di questa razza.

Tracce dell’esistenza di un cane suo progenitore sono state ritrovate in documenti risalenti agli anni immediatamente successivi la fine del medioevo, si tratta di un cane di piccola taglia, molto ben proporzionato ed elegante, considerato al pari di un atleta per prestazioni e resistenza.

Il pelo di questa varietà è, come suggerisce il nome, liscio, duro e denso, le colorazioni ammesse dallo standard sono il bianco unicolore, o il bianco pezzato con macchie color fuoco o nere.

Carattere e impieghi del Fox Terrier a pelo liscio

Come suggerisce anche il nome, gli esemplari di Fox Terrier a pelo liscio sono specializzati nella caccia alla volpe sia in superficie che in tana.

Nell’attività venatoria è impeccabile, molto veloce e sempre vigile, difficilmente la preda è in grado di sfuggirgli, la grande resistenza di cui è naturalmente dotato fanno del Fox Terrier a pelo liscio un cane che non necessita di particolari cure.

Le dimensioni e il carattere socievole ne fanno anche un buon cane da compagnia, in questo caso bisogna però ricordarsi che è un cane non adatto alla vita sedentaria ma ha bisogno di fare moto.

15 marzo 2014
Lascia un commento