Il Field Spaniel è una razza canina che viene dalla Gran Bretagna, riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 8, quello dei cani da riporto, cani da cerca, cani da acqua.

Origini e aspetto del Field Spaniel

Questo cane prende il nome dalla sua grande capacità di lavorare in aperta campagna nei campi, in inglese field. Grazie all’eccellente olfatto, nell’Ottocento era addestrato per la caccia da cerca e riporto della selvaggina ed era considerato come il migliore cane da caccia, superiore allo stesso Cocker.

Alle origini questa razza era divisa in due categorie in base al peso, al di sotto delle 25 libbre o al di sopra. Alla prima categoria appartiene il Cocker Spaniel Inglese, alla seconda, per l’appunto, il Field Spaniel.

A livello morfologico ricorda molto il Cocker anche se presenta un corpo più allungato e le zampe più corte. È una razza al di sotto della taglia media con corporatura robusta ed elegante. La testa, lunga e leggermente a cupola, ha un aspetto nobile.

Il suo muso è proporzionato e con una forma allungata; il tartufo è ben sviluppato e con le narici ampie. I suoi occhi, a mandorla e di color nocciola scuro o marroni, emanano un’espressione soave e dolce. Le orecchie sono lunghe e larghe, attaccate basse e ricoperte da frange.

Anche la coda, come le orecchie, è ben frangiata e portata bassa. Il pelo, lungo, piatto, lucente, di tessitura setosa; denso e resistente alle intemperie, è di colore nero, mogano e può presentare macchie lungo il torace.

Carattare e impieghi del Field Spaniel

Gli esemplari di questa razza sono dotati di grande resistenza fisica, risultano facile da addestrare e sono, tutto sommato, cani ubbidienti anche, nativamente, sono molto indipendente.

L’impiago principale è, come nell’800, nella caccia, nell’attività venatoria il Field Spaniel è eccezionale. Col tempo si è dimostrato essere anche un ottimo cane da compagnia specialmente per chi abita in campagna, poiché preferisce gli spazi aperti dove può essere libero di muoversi.

Per questo non è adatto alla vita di città e di appartamento. Docile e sensibile, il Field Spaniel si affeziona facilmente al padrone e alle persone che lo circondano.

13 febbraio 2014
Lascia un commento