Il Cocker Spaniel Inglese è una razza di cane proveniente dalla Gran Bretagna, la definizione dello standard è stata lunga e laboriosa e solo nel 1986 si arrivò a definire tutti i caratteri e alla classificazione da parte della F.C.I. nel proprio Gruppo 8, quello dei cani da riporto, da cerca e da acqua, specializzato nell’attività venatoria su terreni ampi e pianeggianti.

Selezione e aspetto del Cocker Spaniel

Si iniziò a selezionare questa razza a partire dall’Ottocento, in particolare negli anni durante i quali la caccia diventò molto praticata anche dal popolo oltre che dai nobili.

Fra gli Spaniel, il Cocker è quello che ha riscosso più successo nel tempo ed è, inoltre, uno dei pochi cani del quale si conosce la data esatta della nascita del primo esemplare, il 1879.

Il Cocker Spaniel Inglese è un cane di taglia piccola, con un’altezza al garrese va da 39 ai 41 cm nei maschi e dai 38 ai 39 nelle femmine; il peso oscilla dai 12,6 ai 14,5 kg.

Il corpo è robusto e compatto e l’aspetto è molto equilibrato ed armonico. Il muso è quadrato e lo stop è ben marcato.

Il tartufo è ampio, le orecchie sono inserite basse a livello dell’occhio e sono ricoperte di pelo. La coda è attaccata un po’ più in basso della linea dorsale, deve essere sempre portata bassa, mai in alto. Il pelo è liscio e setoso, ondulato o riccio, lo standard ammette molti colori per il mantello di questi cani; negli esemplari monocolore, il bianco è ammesso solo sul petto.

Salute e alimentazione del Cocker Spaniel

Gli esemplari di questa razza godono, generalmente, di ottima salute, il Cocker Spaniel Inglese è un cane longevo, ma può essere soggetto ad alcune gravi malattie quali la nefropatia familiare, l’atrofia progressiva della retina e la displasia dell’anca.

È un cane che, se non segue una corretta alimentazione, tende a ingrassare facilmente. Qualora non si avesse il tempo di preparargli dei pasti in casa che siano ben equilibrati e nutrienti si consiglia di usare le crocchette in commercio.

Carattere e impieghi del Cocker Spaniel

È un cane docile ed estremamente sensibile. Come tutti i cani da caccia ha un innato istinto sociale, per cui è adatto a vivere in famiglia e con altri animali. È vivace e cerca coccole e carezze sia dal padrone che dagli estranei, proprio per questo si rivela anche un’eccezionale cane da compagnia.

Il Cocker Spaniel Inglese è un cane ritenuto, dai più, molto testardo, è in realtà però facilemente addestrabile in quanto molto intelligente.

27 febbraio 2014
Lascia un commento