Il Chihuahua a pelo corto, è una razza canina che viene dal Messico, attualmente la classificazione F.C.I. lo vede assegnato al Gruppo 9, quello dei cani da compagnia.

Storia e aspetto del Chihuahua a pelo corto

Così come del resto per la varietà a pelo lungo del Chihuahua, sono state fatte varie ipotesi relativamente la nazione di origine, tanto che in precedenza era assegnato alla Cina e a una non meglio precisata nazione del bacino del Mediterraneo.

Si tratta di una razza molto diffusa, più della varietà a pelo lungo, tanto da essere fra le 12 più allevate al mondo, detiene anche il record di essere il cane di taglia più piccola oggi esistente.

La taglia è la caratteristica che più delle altre identifica il Chihuahua a pelo corto, si hanno esemplari che vanno dai soli 900 g a un massimo di 3,5 Kg. Il pelo è, ovviamente, corto e leggermente più lungo su coda e attorno al collo, per la colorazione lo standard non prevede alcun limite su quelle ammesse.

Carattere e impieghi del Chihuahua a pelo corto

Gli esemplari di questa razza sono i classici cani da compagnia, in grado di adattarsi, senza problemi, a tutte le situazioni e ai vari componenti della famiglia, come molti altri cani, però, il Chihuahua a pelo corto poi sceglie una solo persona come sua preferita.

Il Chihuahua a pelo corto si fa molto apprezzare per il fatto che può stare solo in casa senza problemi se adeguamente addestrato, è comunque un cane attento e intelligente, vivace e in possesso di una memoria eccezionale, quindi impara facilmente.

Infine, va detto, che è dotato di un ottimo udito cosa che ne fa, nonostante le ridotte dimensioni, un buon cane da guardia, ovviamente più adatto ad avvisare che intervenire.

28 febbraio 2014
I vostri commenti
Ermes, martedì 3 novembre 2015 alle12:56 ha scritto: rispondi »

Vorrei saperne un pochino di più inoltre se possibile sapere dove si possono comperare o dove ci sono degli allevamenti Grazie saluti Ermes

Lascia un commento