Il Bull Terrier Miniature è un cane che viene dalla Gran Bretagna, riconosciuto e classificato dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 3, quello dei terriers per l’appunto.

Selezione e aspetto del Bull Terrier Miniature

La nascita di questa razza di cane è strettamente legata, purtroppo, alla moda dei combattimenti fra cani o con altri animali molto in voga nell’800 in Gran Bretagna. L’obiettivo era quello di mettere a disposizione degli appassionati di questa triste disciplina un cane che fosse al tempo stesso agile e robusto, in grado di sostenere più facilmente anche i combattimenti con grandi animali quali orsi e tori.

Vennero per questo motivo incrociati il Bulldog Inglese con i terrier e nacque un cane, il Bull and Terrier, che non ebbe rivali in tale attività.

Successivamente fu ulteriormente selezionato incrociandolo con il Dalmata e il White English Terrier, operazioni che portarono al Bull Terrier che tutti noi conosciamo.

Solo in seguito si lavorò per ridurne le dimensioni e arrivare così alla varietà Miniature, si tratta, quindi, di un cane di piccola taglia, molto solido, robusto e muscoloso con una caratteristica testa a punta inclinata che lo rende diverso da tutte le altre razze, fatta eccezione, ovviamente, per il Bull Terrier di cui è l’esatta copia ma in formato più piccolo.

Il pelo è corto, elegante e aderente preferibilmente di colore bianco ma tollerato anche colorato. Il peso è di circa 6-12 kg, e l’altezza è di 20-26 centimetri per le femmine, e 26-30 cm per i maschi.

Carattere e impieghi del Bull Terrier Miniature

Dato il vecchio impiego e la selezione non poteva che essere un cane coraggioso dal carattere deciso ma, nonostante il passato, risulta essere tollerante rispetto l’educazione e dotato di un temperamento calmo, almeno con le persone che conosce.

La diffidenza nei confronti degli estranei (uomini o animali che siano) lo rende un discreto cane da guardia. È un cane estremamente leale e fedele. A differenza del fratello maggiore risulta, inoltre, più adatto anche come cane da compagnia, in questo caso però c’è bisogno di un padrone che abbia esperienza e dotato di polso e capacità di educare il cane a questo impiego.

Salute e cura del Bull Terrier Miniature

L’aspettativa di vita del Bull Terrier Miniature è di circa 11-14 anni. Ci sono una serie di problemi di salute associati alla razza, e questo include problemi cardiaci e renali, problemi agli occhi, alla pelle e varie allergie.

Essenziale la cura preventiva contro la filaria cardiopolmonare e la prevenzione antiparassitaria, anche se vive in casa. La sordità è comune in questo cane di razza.

8 marzo 2014
I vostri commenti
lorenzo, martedì 4 luglio 2017 alle11:10 ha scritto: rispondi »

Cane dal carattere piuttosto duale il bull terrier. Aggiungerei il fatto che è piuttosto "ribelle" rispetto a un padrone troppo timido: Però in generale è un animale poco adatto a padroni non troppo esperti.

Lascia un commento