Le origini del Bracco Portoghese non sono note con sicurezza, pur esistendo diversi studi che parlano della sua provenienza. Certo è il suo standard, appartiene infatti al Gruppo 7 (cani da ferma) della classificazio F.C.I.

Orgini e aspetto del Bracco Portoghese

C’è chi dice che i suoi progenitori siano stati i cani originari dell’Oriente; altri studi credono che il Bracco sia stato formato dall’accoppiamento del Mastino di Navarra con il Bracco di Burgos.

Queste ipotesi, tuttavia, non sono mai state confermate con certezza. I Portoghesi sostengono inoltre che il Bracco Portoghese faccia parte dei progenitori del Pointer.

È un cane di taglia medio-piccola, i colori del manto ammessi sono il fulvo e il marrone.

Carattere e impieghi del Bracco Portoghese

Il suo carattere è molto docile ed affettuoso, è un ottimo cane da ferma, ma molte persone lo prediligono come cane da compagnia.

Si tratta di un cane molto pulito, che abbaia raramente e in casa è molto discreto non creando eccessivi problemi.

Nell’ambito del lavoro possiede un ottimo olfatto è tenace e in più è un instancabile camminatore.

3 maggio 2014
Lascia un commento