Bobtail

Il Bobtail, conosciuto anche come Old English Sheepdog, è un cane che viene dalla Gran Bretagna, riconosciuto e classificato dalla F.C.I. (Federazione Cinofila Internazionale) nel proprio Gruppo 1, quello dei cani da pastore e bovari (escluso bovari svizzeri).

Storia e aspetto del Bobtail

Il termine bobtail  significa cane dalla coda corta. Ha origini che risalgono probabilmente a cani pastori allevati in Inghilterra e in Scozia. La sua funzione principale era di radunare, spostare e condurre il gregge e, poiché anche il cane è completamente ricoperto di pelo, si confondeva perfettamente tra le pecore. Si tratta di un cane dedito completamente al lavoro, affidabile, intelligente e scattante.

Il Bobtail è solido e massiccio con andatura agile e sciolta. È un cane di taglia grande, mesomorfo e mesocefalo: il muso è squadrato, la sua stazza è compatta, è molto muscoloso e ben piazzato sugli arti che non sono molto alti.

Il pelo è una caratteristica distintiva di questo cane, è molto folto e morbido e arriva a ricoprire anche gli occhi.  Il colore del pelo è bianco con tutte le sfumature del grigio e del blu.

Può avere pezzature bianche in più parti del corpo. Il peso può variare dai 30 ai 40 kg e l’altezza è intorno ai 50-55 cm. Ha un naso (“tartufo” in gergo cinofilo) nero, largo e prominente. Le orecchie sono piccole e piatte.

Carattere e impieghi del Bobtail

Il suo aspetto corrisponde esattamente al suo carattere, docile e bonario. Il Bobtail è, infatti, un cane veramente tranquillo, equilibrato, facilmente addestrabile e molto ubbidiente, perfetto se e quando dovesse trovarsi in compagnia di un bambino.

Non a caso appartiene alla schiera dei cani pastore e come tali, si dimostra essere anche premuroso, coraggioso, protettivo nei confronti della sua famiglia. Non è mai aggressivo.

Necessita di una quotidiana attività motoria, ma tranquilla, senza necessariamente correre. Proprio per la sua tranquillità e nonostante le sue dimensioni si adatta anche a vivere in un’appartamento. È anche un ottimo cane da guardia oltre che da compagnia.

Alimentaizone, cura e salute del Bobtail

Essenzialmente questo dolce cagnolone necessita di una dieta equilibrata e di una particolare cura del pelo, molto folto e lungo che va tagliato con regolarità da davanti agli occhi.

Per ciò che riguarda specificatamente l’alimentazione, va detto che questa razza canina non è soggetta a particolari intolleranze, può quindi mangiare di tutto, ma sempre nel rispetto delle regole generali (tre pasti per i cuccioli ed un paio per gli adulti tenendo bene a mente le giuste quantità).

Il Bobtail è una razza mediamente longeva, con un’aspettativa di vita media intorno ai 12-13 anni. Raramente affetto da malattie genetiche, talvolta può essere soggetto a cataratta agli occhi, disturbo comunemente associato a un difetto ereditario o, come tutti i cani di taglia medio-grossa, alla displasia dell’anca e del gomito.

5 marzo 2014
Lascia un commento