Il Berger de la Beauce o Cane da Pastore della Beauce è una razza canina di origine francese, proveniente dall’antica provincia della Beauce, per l’appunto. Classificato nel Gruppo 1 della F.C.I. (Cani da pastore e bovari, esclusi bovari svizzeri).

Aspetto del Berger de la Beauce

Il Cane da Pastore della Beauce è un animale di taglia grande, con un’altezza al garrese di 70 cm per un peso compreso tra i 45 – 50 kg. Il pelo è corto e forte, con un sottopelo denso e fine.

Gli unici colori ammessi sono il nero, nero focato o arlecchino. Presenta delle macchie rosse sulle zampe da cui deriva il soprannome di Bas Rouge, ovvero cane dalle calze rosse.

Il Pastore della Beauce è un cane molto rustico con una durata della vita media di circa 12 anni. Non è soggetto a gravi patologie e non richiede particolari cure.

Carattere e impieghi del Berger de la Beauce

Discende come tutti i cani da pastore di grande taglia, dal canis familiaris palustris o cane delle torbiere. Si distingue per il proprio coraggio e la determinazioni in alcune situazione, è stato infatti impiegato nella prima guerra mondiale per il soccorso dei feriti.

Originariamente utilizzato come cane da pastore per la conduzione delle greggi, attualmente si dimostra un’eccellente cane da guardia e un buon cane da compagnia, sempre fedele e leale.

4 aprile 2014
Lascia un commento