Il Barbone di Media Mole è una razza canina che vanta fra i propri padroni nobili e, più in generale, famiglie altolocate che li trattavano quasi fossero degli ornamenti per la casa.

Carattere, impieghi e aspetto del Barbone di Media Mole

La singolarità del suo aspetto, il temperamento ma, soprattutto, la spiccata intelligenza che caratterizza questi cani hanno fatto sì che il Barbone di Media Mole sia stato, e venga impiegato tuttora, nel circo.

La classificazione della F.C.I. è, però, quella di cane da compagnia (Gruppo 9), altro impiego per il quale il cane risulta essere perfetto.

Di media taglia proveniente dalla Francia, su questo punto è però in atto una diatriba con la Germania in quanto le due nazioni rivendicano la discendenza da rispettivi autoctoni presenti sul territorio.

Si tratta di cani che danno sempre la sensazione di eleganza e fierezza anche nell’andatura, non fanno mai scivolare il passo, il Barbone di Media Mole è sempre all’erta e attivo. Completano le caratteristiche di questo cane la proverbiale fedeltà e una grande capacità di stare con i bambini.

Molto particolare il manto che si presta a varie acconciature, spesso pensate per le esposizioni canine, eventi nei quali il Barbone di Media Mole è solito ricevere consensi e premi.

Le colorazioni ammesse sono:

  • Nero;
  • Bianco;
  • Grigio;
  • Marrone;
  • Albicocca.

12 marzo 2014
Lascia un commento