Cani thailandesi con la pistola

Ha suscitato parecchia curiosità l’immagine di un cane Labrador in possesso di una pistola. La singolare combinazione è apparsa a Pattaya, in Thailandia, nei pressi dell’Hotel Dusit. Il mansueto cane indossava un’imbragatura con all’interno una fondina e una pistola. Un’apparizione davvero inconsueta per i clienti dell’Hotel.

Nulla di strano, a quanto pare, perché il cane è impiegato nelle forze dell’ordine locali. Di sicuro, nonostante il ruolo da poliziotto a quattro zampe, la presenza della pistola ha stupito e non poco. Secondo alcuni presenti il cane pistolero affiancava il suo compagno umano, un ufficiale di zona. Entrambi erano in servizio come difesa armata dei clienti dell’albergo.

>>Scopri come i cani soffrano i traumi di guerra

A quanto pare, viste le doti del cane, il Labrador è stato promosso ad un livello superiore. E la fondina con la pistola rimarcherebbe queste sue qualità, un bravo poliziotto dal fiuto infallibile. Altri invece sostengono che la presenza della pistola sia solo promozionale per l’immagine della polizia locale. Un modo piuttosto singolare per indicare l’efficacia e la prontezza delle forze dell’ordine di Pattaya.

>>Scopri Boss, il cane che combatte i narcos

In molti hanno sollevato preoccupazione nei riguardi della pistola, forse troppo esposta. Ma di sicuro il cucciolone non sembra turbato da tanta attenzione, bensì sfoggia l’imbragatura con serenità. Un’immagine certamente atipica per un animale solitamente impiegato per la ricerca e per il soccorso, grazie alla sua calma e al fiuto infallibile. Non certamente per la sua ferocia e aggressività, quasi del tutto assenti nel Labrador.

22 febbraio 2013
Fonte:
I vostri commenti
Aldo Bortignon, martedì 7 maggio 2013 alle15:56 ha scritto: rispondi »

Bellisimo esempio da condividere in qualsiasi servizio publico!

Lascia un commento