Cani: ricetta dello stufato di tacchino e verdure

Per confortare il vostro cane durante le giornate uggiose, vi proponiamo una ricetta gustosa e nutriente. Uno stufato morbido e vellutato per risollevare l’umore del vostro amico, e riscaldare sia l’animo che lo stomaco. Come sempre è importante scegliere i cibi giusti per la corretta alimentazione di Fido.

Lo stufato invernale garantirà il giusto apporto alimentare di fibre, grazie all’ottima presenza di verdure e frutta. Il vostro cane apprezzerà il sapore del piatto preparato, riguadagnando anche l’allegria. Per preparare la ricetta procuratevi:

>>Vai alla ricetta della zuppa per cani

  • 500 gr di carne di tacchino petto o coscia
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 6 carote grandi
  • 3 pastinaca oppure in alternativa topinambur
  • 1 tazza di avena
  • 2 mele piccole
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 cucchiaino di spezie: poco prezzemolo, curcuma, rosmarino e timo
  • 1 cucchiaino di semi di lino

Sbucciate la pastinaca, una pianta erbacea dalle radici carnose, quindi lavatela e tagliatela a dadini. In alternativa utilizzate il topinambour. Lavate, sbucciate e tagliate le carote e cubetti. A parte preparate la carne di tacchino tagliandola in pezzi piccoli, quindi versate gli ingredienti in una padella con dell’olio precedentemente riscaldato. Aggiungete l’avena e una tazza abbondante d’acqua fino a ricoprire il tutto, portate a ebollizione e lasciate cuocere a fuoco lento per 20 minuti.

>>Leggi la ricetta del paté per gatti

Quando sarà pronto unite il lino tritato e macinato, il miele, le erbe, quindi le mele sbucciate e grattugiate. Potete servire lo stufato caldo, ma non bollente, oppure a temperatura ambiente. In alternativa frullatelo grossolanamente così da renderlo più morbido e digeribile. Potrete conservarlo in frigorifero per 4 giorni, oppure creare mini porzioni da congelare.

27 febbraio 2013
Fonte:
Lascia un commento