Cani: perché sorridono?

Chi vive con un cane è in grado di decifrare gli stati d’animo dello stesso dalla semplice mimica corporea, da movenze, scodinzolate fino alle varie espressioni del muso. Un feeling e una sintonia particolare che il tempo, giorno dopo giorno, accresce e rinsalda permettendo una comunicazione unica e personale. Per questo molti proprietari riescono a captare anche le variazioni di umore e anche a interpretare smorfie e moine. Tra queste non può mancare il sorriso, tipico dell’uomo ma che in molti giurano di ritrovare anche nel quadrupede.

Denti

Il cane mostra spesso i denti, in situazioni e condizioni sempre differenti, più spesso quando è a disagio oppure quando deve fronteggiare un pericolo. Può sembrare un sorriso ma spesso non lo è, perché il quadrupede compie questo gesto non per amicizia, piuttosto per dichiarare sfida e voglia di zuffa.

=> Scopri perché il cane mostra i denti sorridendo


Serenità

Cane che ride

Lo stato d’animo canino viene espresso attraverso il linguaggio corporeo, perché l’amico non ridacchia e non mostra un sorriso smagliante, ma dichiara la sua serenità aprendo la bocca e ansimando serenamente. Il corpo, di conseguenza, appare rilassato, non teso: il cane vuole giocare e spesso scodinzola a confermare il suo buon umore.

Grimming

Quello più simile a un sorriso è in realtà conosciuto come “dog grimming”, “submissive grinning” o “smiling” in Italia. Ciò avviene quando il quadrupede è consapevole di aver combinato qualche marachella e, per ingraziarsi l’amico umano, sfodera i denti in un sorriso anomalo e buffo. Le labbra vengono sollevate, la dentatura appare, gli occhi vengono stretti in una smorfia simpatica. Il cane, in realtà, assume una posa di sottomissione per evitare la sgridata di turno e per ammansire l’amico bipede.

=> Scopri l’importanza della salute dentale del cane


Sorriso

Cane

Il cane in realtà sorride, a modo suo, e lo fa se l’umano è propenso alla risata ed è un esempio positivo da imitare. Il cane copia la tecnica e la interpreta in modo personale, rispondendo al sorriso umano con un personalissimo corrispettivo canino. La bocca è spalancata e gli angoli voltano verso l’alto, la lingua penzola fuori, e Fido festeggia in questo modo il rientro del proprietario, condito da salti e balzi di gioia.

Interpretazione

L’interpretazione dell’umore canino passa anche attraverso il suo ipotetico sorriso, che un buon proprietario o conoscitore del comportamento canino riesce a decodificare correttamente. La presenza dei denti o la smorfia del muso definiscono correttamente le intenzioni dell’animale, per questo è bene non equivocare. Può accadere anche il contrario e questo gesto di amicizia, se mal interpretato, può spaventare e convincere il cane a non replicarlo più.

=> Scopri come il sorriso del proprietario stimola il cervello canino


Predisposizione

Cane sorriso1

Alcune razze risultano maggiormente predisposte per il dog grimming, mentre molti cani imparano a farlo in tarda età, dopo aver compreso a loro volta il significato del sorriso umano. Associandolo a reazioni positive come carezze, entusiasmo e grattini, maggiore sarà la reazione positiva, più probabile sarà la presenza del sorriso canino.

31 luglio 2018
Lascia un commento