Un terribile caso di abuso e violenza sugli animali quello confermato dallo sceriffo di Henry County, nei pressi delle cittadine statunitensi di Headland e Capps. Quattro cani domestici sono stati rinvenuti soli, abbandonati e in evidente stato di malnutrizione. Alcuni di loro sono risultati moribondi e in fin di vita, uno deceduto e trasformato per esigenza nel pasto di un suo compagno. L’investigatore Keith Cauthen, responsabile della scoperta, si era diretto verso l’abitazione per sondare le condizioni di salute di un piccolo che abita nella stessa casa. Ma anziché trovare il bambino, ha rinvenuto i cani abbandonati.

Gli animale pare siano stati lasciati soli di proposito, alcuni di loro erano ancora incatenati e allo stremo delle forze. L’investigatore è rimasto turbato dalla condizione di evidente sofferenza subita dai cani, quindi dallo scempio riscontrato all’interno della casa stessa ovvero il corpo del cane morto, decomposto e sbranato da un suo simile. Nell’abitazione è stato scoperto anche il corpo di un pollo decomposto, probabilmente deceduto per lo stesso motivo: abbandono, violenza e fame.

Startling! Officer calls it worst animal abuse he's ever seen. Do you agree?

Posted by WTVY-TV on Lunedì 30 novembre 2015

I sopravvissuti sono stati presi in cura da un gruppo di soccorso e sottoposti alle prime visite, quindi alle relative cure. Anche il bambino è stato successivamente intercettato all’interno dell’abitazione di un parente, ma non è chiaro se abbia vissuto anche lui con i cani denutriti. La polizia, dopo una veloce indagine, è riuscita ad intercettare i due responsabili e a prenderli in custodia. Verranno messe a verbale le accuse ma è probabile che in Alabama questo genere di reati venga considerato minore. Per il momento i due responsabili sono stati raggiunti dalle forze dell’ordine, mentre il bambino è stato preso in custodia.

In USA un numero sempre crescente di animali domestici viene abbandonato in giardino o all’interno delle abitazioni, mentre la famiglia cambia luogo di residenza e spesso anche stato. Sono moltissimi casi di esemplari scoperti da soli, ormai affamati e denutriti, che attendono invano il ritorno dei loro proprietari.

2 dicembre 2015
Fonte:
Lascia un commento