L’illusionismo e la magia da sempre accompagnano l’uomo, per un intrattenimento mai vetusto sia per grandi che piccini. Ma cosa potrebbe succedere se trucchi e sparizioni venissero presentati a un pubblico di incuriositi cani? È quello che si è chiesto l’illusionista Jose Ahonen, un mago molto noto in Finlandia, per un video già divenuto virale in Rete.

L’obiettivo del filmato è semplice e, forse proprio per questo, estremamente divertente: carpire le reazioni di alcuni cani a un goloso biscotto che scompare dalle mani del mago, proprio quando l’animale si appresta a gustarlo. Il risultato è davvero esilarante, tanto che il video ha superato il traguardo dei 2 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore, con numeri destinati a salire velocemente.

Sono diversi e di tutte le razze gli esemplari scelti per il simpatico esperimento, tutti premiati per la loro pazienza con crocchette prima e dopo la registrazione del filmato. Il mago si avvicina, mostra alla vittima a quattro zampe un irresistibile biscotto e, proprio quando il cane si appresta ad addentarlo, misteriosamente lo fa scomparire alla vista. Tra reazioni sorprese, sguardi stupiti e l’abbaiare nervoso di protesta, ce n’è per tutti i gusti.

Dalla smarrita e delusa Elsa passando per il confusissimo Taisto, lo stupito Nakke, l’arrabbiato Salli e molti altri cani ancora: tutti gli esemplari sembrano chiedersi dove sia finito il biscotto, quale stregoneria l’abbia fatto volatilizzare. Come in tutti i numeri di magia che si rispettino, “il trucco c’è ma non si vede”. E nemmeno i tanto intelligenti animali, con il loro fiuto straordinario, riescono a svelarne l’arcano. Fra tutti i partecipanti all’esperimento, la menzione d’onore spetta però a Nino, un timido e candido Chihuahua: il cane appare così addolorato, tanto da cercare con la zampetta il maltolto, quasi implorasse il mago di concedere la grazia dell’agognato dolcetto. Così come già ricordato in apertura, le visualizzazioni del filmato proseguono senza sosta sulla piattaforma YouTube: al momento, hanno superato abbondantemente i 4 milioni. Di seguito, il cliccatissimo video:

24 marzo 2014
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
marina, lunedì 24 marzo 2014 alle16:53 ha scritto: rispondi »

A Orosei stamattina fermato un uomo che in una strada all"interno del paese cercava di violentare un barboncino, allertati dalle urla disperate dell"animale sono stati avvisati i carabinieri. E" il secondo episodio di violenza sugli animali nel giro di poco tempo, è vergognoso ed è un bruttissimo biglietto da visita per questo paese, speriamo che lo stato punisca VERAMENTE questi esseri che di umano non hanno nulla

Lascia un commento