Un’avventura molto singolare, quella vissuta da due cagnolini chiusi all’interno di un auto, ma non in una condizione di disagio e sofferenza. Infatti la proprietaria ha ben pensato di lasciare il mezzo di trasporto con le chiavi inserite nel quadro, così da consentire la diffusione dell’aria condizionata. La donna, una signora settantenne di Wayne nel West Virginia, si è così diretta all’interno del supermarket di una nota catena americana per fare la spesa di rito. Ma i cuccioli hanno deciso fosse noioso attenderla in macchina e, il più piccolo dei due, è balzato sul sedile di guida mettendosi al volante. Letteralmente dirigendosi verso il muro dell’esercizio ma a una velocità molto contenuta.

I testimoni dell’accaduto hanno raccontato di aver notato una macchina muoversi molto lentamente verso lo stabile, credendo a uno scherzo magari di qualche collega. Ma dopo l’impatto e dopo aver controllato dentro il mezzo, l’incredibile scoperta dei quadrupedi alla prese con una guida molto rudimentale. Mentre il più piccolo dei due guidava l’altro, seduto accanto, era riuscito ad aprire il finestrino. Dopo i controlli di rito è stata rintracciata la proprietaria, che ha raggiunto il luogo dell’impatto con molta apprensione. Per fortuna nessuno ha riportato danni o ferite: sia i cani che l’auto e la parete sono in ottime condizioni. La donna ha così potuto rimettersi alla guida e riportare i due piccoli a casa.

Dopo un primo momento gli animi si sono tranquillizzati, mentre i cagnolini sono apparsi tranquilli e incuriositi dal trambusto provocato. A posteriori l’evento ha strappato più di un sorriso, grazie anche al video dell’impatto rilasciato dalle autorità a uso e consumo dei media. Probabilmente la proprietaria, impossibilitata a lasciare a casa i due quadrupedi, ha pensato fosse più logico portarli presso il supermercato. Ma non volendoli lasciare in macchina al caldo, come ovviamente vieta la legge, ha pensato di concedergli del refrigerio grazie all’aria condizionata attivata. L’avventura è finita fortunatamente in modo sereno, senza esiti negativi per nessuno.

4 agosto 2016
Fonte:
Lascia un commento