La compagnia Tirrenia cambia strategia e metodo per l’accoglienza di cani e gatti a bordo delle navi, studiando cabine attrezzate per ospitarli. Una vera novità: dopo anni di viaggi all’interno di box e strutture metalliche, ora gli amici a quattrozampe potranno soggiornare con i proprietari senza soffrirne l’assenza. Inoltre ci sarà la possibilità di potere sgambare e passeggiare con i propri amici sui ponti più esterni.

Le cabine sono state studiate appositamente per ospitare i cani e i gatti di casa, quindi igienizzabili e con il pavimento in linoleum. Non solo: la compagnia potrà fornire su richiesta il kit Tirrenia welcome pet, un set importante per il benessere del quadrupede e con tanto di tappetino igienizzante. Un passo avanti per viaggiare più comodi e attrezzati correttamente, favorendo un soggiorno a bordo positivo e al contempo utile.

Tirrenia, inoltre, offre uno sconto del 30% sul costo del biglietto ai volontari animalisti, che dovranno viaggiare per consegnare gli animali alle famiglie di adozione. Una convenzione molto utile che la compagnia navale italiana ha deciso di stipulare con, per ora, due associazioni animaliste molto attive sul territorio sardo. Fidati Di Me Animal, con sede a San Nicolò d’Arcidano in provincia di Oristano, quindi Liberi Tutti di Torino, che da qualche anno collabora con un canile di Ossi, in provincia di Sassari.

La prima associazione è molto attiva nel recupero dei randagi dalle strade sarde, oltre che dai canili dove avrebbero poca visibilità. Molto dinamica nel sensibilizzare e informare nei confronti di adozioni e affidamento. Mentre l’associazione Torinese collabora con il canile di Ossi recuperando cibo e farmaci, da spedire presso la struttura. Quindi favorendo la sterilizzazione degli animali e trovando famiglie e adozioni per i cani abbandonati. Grazie a questa nuova iniziativa i viaggi staffetta dalla Sardegna verso la penisola risulteranno più agevoli, facili e anche più economici.

10 luglio 2014
Fonte:
Lascia un commento