Ritorna l’appuntamento annuale dei cani da salvataggio sul lago di Como, un evento immancabile che tanto piace a grandi e piccini. Gli esemplari del gruppo Sics fanno parte di un programma di addestramento specifico, necessario a monitorare le emergenze in acqua e ad intervenire in base alle necessità.

>>Scopri lo smart watch per cani da salvataggio

I cani che lavorano in acqua sono i rappresentanti classici dell’opera di salvataggio, cioè dei bellissimi Terranova della Società Italiana Cani da Salvataggio. Come l’anno scorso pattugliano le coste e l’acqua, in coppia con gli addestratori e la polizia provinciale di Lecco. L’appuntamento ha preso il via a giugno, e ogni domenica i cani e gli istruttori presenzieranno sul lago di Como.

È un servizio gratuito che fornisce la Sics e rientra nel programma Lario sicuro, con giornate istruttive e dimostrazioni a tema con la presenza e l’operato dei cani. Il prossimo appuntamento è previsto per il 28 di luglio lungo le spiagge di Oliveto Lario, nel Lecchese. Invece a Colico, il 4 agosto, ci sarà un incontro tra i vari rappresentati della sicurezza in acqua. Un sorta di confronto sulle tecniche e le necessità dei bagnati e delle forze dell’ordine.

Immancabile la presenza dei quadrupedi che si prodigheranno in dimostrazioni e tuffi in acqua, con simulazioni di salvataggi e recuperi. Un servizio molto importante e utile, che sta prendendo piede su molte spiagge italiane. Ultima, ma non per importanza, la spiaggia di Mondello che può vantare ben 8 esemplari addestrati e pronti al recupero in mare.

29 luglio 2013
Fonte:
Lascia un commento