Cani: attrezzature e abbigliamento di base

Se avete deciso di accogliere un nuovo amico cane, è importante che prepariate la casa per il suo ingresso, attrezzandola con articoli adatti per la sua salute e la sua cura. Non solo, nella vostra abitazione dovrete ricavare uno spazio dove predisporre una cuccia morbida per farlo sonnecchiare e riposare. Un luogo rilassante, dove l’animale possa rifugiarsi nei momenti di stanchezza alla ricerca di un po’ di tranquillità.

Casa vostra diventerà presto un luogo da condividere con un nuovo amico, pieno di stimoli e novità per il cane, ma anche nido accogliente dove sentirsi protetto. Non dovranno mancare una ciotola adeguata per accogliere il cibo, in linea con la sua stazza e formato. Una più piccola dove permettergli di bere, con un ricambio di acqua costante. Meglio se entrambe in acciaio così da conservare inalterato il gusto del cibo, risultando al contempo igieniche e resistenti. Importante lavarle e pulirle assiduamente, per scongiurare la formazione di batteri.

Attrezzatura per le passeggiate

Cappottino

Terrier via Pixabay

Per ogni uscita contemplate un kit che assicuri il benessere del vostro amico e la salute degli altri cani. Immancabile il collare o la pettorina, quindi il guinzaglio per guidarlo e condurlo al vostro passo. Indispensabile per legge la presenza della museruola, che sia comoda e non costrittiva, rispettando la statura e il formato del cane.

Nella borsa portate con voi sacchetti igienici per raccogliere le feci ed eventualmente, se necessario, una paletta per facilitare il procedimento. Rispettare gli spazi comuni è la prima regola per una convivenza felice, inoltre un cane pulito e ben educato è sinonimo di civiltà e rispetto. Oltre che di amore nei confronti dell’animale stesso e della sua salute.

Pulizia e giochi

Non dimenticate di acquistare una spazzola o guanto per pettinare il suo pelo, che sia morbida e funzionale così da pulire il pelo senza ferire la cute del cane. Importante un set per lavarlo in casa, comprensivo di shampoo adatto al ph della sua pelle e un pettine a denti stretti per togliere il pelo morto. Il cane dovrà poter usufruire anche di prodotti per la pulizia di denti e orecchie, quindi di una frequentazione, se pur saltuaria, presso il centro di toelettatura più vicino. Non possono infine mancare giochi, pupazzi, abiti, maglioncini e impermeabili per proteggerlo dal freddo e dalla pioggia, un trasportino in misura e l’utilizzo di un collare antiparassitario contro zecche e pulci. Senza dimenticare le visite di rito dal veterinario per il suo benessere e la sua felicità.

26 marzo 2014
Immagini:
Lascia un commento