Cani e agopuntura: suggerimenti per una scelta intelligente

Negli ultimi anni è cresciuto l’interesse nei confronti dei rimedi alternativi o paralleli alla medicina tradizionale, non solo per la cura del corpo umano ma anche per il benessere del proprio animale domestico. Omeopatia, fitoterapia e molto altro, un approccio sicuramente diverso ma da attuare sempre su suggerimento veterinario. Tra questi, la più gettonata è una pratica che poggia le sua basi nella medicina tradizionale cinese, ovvero l’agopuntura: metodo di guarigione non convenzionale e antichissimo. Impiegarla per il benessere del cane è possibile, basta chiedere supporto all’esperto per una scelta intelligente.

Cos’è l’agopuntura

L’agopuntura, come anticipato, è una tecnica terapeutica non convenzionale che trova la sua origine nell’antica medicina cinese: veniva praticata come rimedio alternativo già 5.000 anni fa. Le critiche e lo scetticismo ne hanno sempre minato il percorso, ma nel 1991 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ne ha riconosciuto ufficialmente l’esistenza, regolamentando le tecniche e stabilendo una serie di protocolli da seguire alla lettera. Definire la pratica non è facile ma, secondo la medicina cinese, il corpo è attraversato da flussi energetici definiti QI, che si muovono attraverso una serie di canali noti come meridiani energetici. Seguendo il percorso consueto e in modo fluido il corpo risulta in salute, al contrario, se qualcosa ne ostacola il cammino, si possono creare blocchi energetici concentrati in alcuni punti e al contempo carenze. Questo squilibrio conduce ai dolori e alla malattia, è compito dell’agopuntura quello di sciogliere questi ostacoli per ripristinare il flusso normale.

=> Scopri il cane depresso guarito con l’agopuntura


Metodologia

Cane alito

A dispetto delle apparenze, i cani di solito accolgono positivamente la pratica dell’agopuntura e spesso si rilassano o addormentano. Altri, invece, trovano la presenza dell’ago fastidiosa e per questo, prima di avvicinarsi alla tecnica terapeutica, è importante chiedere consiglio al veterinario che potrà suggerire i metodi migliori o il supporto di un comportamentista. Il rimedio consiste nell’inserimento di aghi sottilissimi nella pelle del quadrupede, in corrispondenza di punti precisi per il ripristino del flusso energetico. Per un ottimo risultato è giusto consultare un esperto del settore che abbia familiarità con i cani, con tanto di certificazione, e che possa effettuare una diagnosi e un pratica corretta così da non risultare controproducente per Fido.

Patologie

L’agopuntura può rinforzare il sistema immunitario del cane, prevenire malattie e combattere alcune patologie: non vengono impiegati prodotti chimici e gli aghi vengono sterilizzati prima di ogni impiego. I benefici si presentano dopo quattro o cinque sedute, di circa trenta minuti l’una, mentre il tipo di trattamento può variare in base alla singola situazione. Le patologie per cui trova impiego sono tante, ad esempio: sindromi convulsive, patologie neurologiche, squilibri ormonali che riguardano la tiroide, problemi alle ossa e alle articolazioni, problemi intestinali e di incontinenza, all’apparato riproduttivo, disturbi respiratori, cardiaci e della cute, oppure legati all’ansia e al comportamento, ma anche come rimedio di supporto per malattie di tipo oncologico.

=> Scopri cosa fare con la displasia all’anca del cane


Consulto

Cane dal veterinario

Come anticipato, è necessario rivolgersi al veterinario per un consulto preciso e tecnico, così da valutare la condizione dell’animale e orientare la scelta verso l’esperto di settore più idoneo. Nonostante le similitudini, la tecnica impiegata sull’uomo si differenzia da quella praticata sugli animali: giusto perciò rivolgersi a un agopuntore certificato in materia che potrà suggerire il percorso migliore da mettere in atto per il bene del cane. L’agopuntura può affiancare la medicina tradizionale come valido alleato contro la malattia, divenendo rimedio di sostegno e supporto anche per le patologie più gravi.

13 aprile 2018
Lascia un commento