Cani e amici umani spesso formano un’accoppiata perfetta, dove l’amore e la sintonia non hanno pari. Il grande sodalizio appare più evidente quanto accanto all’amico a quattro zampe staziona un bambino, il gioco e le marachelle sono un linguaggio che unisce. Per questo quando il piccolo la mattina va a scuola, oppure riprende il programma scolastico dopo il periodo estivo, scatta nell’animale l’ansia da separazione.

>>Scopri la sindrome dell’abbandono nel cane

Nessuno degli umani di casa è immune da questo tipo di attaccamento, il cane proverà per ognuno affetto e quindi tristezza data dalla separazione. Ma se la sintonia è forte anche l’ansia diventa un problema. Per superarla, o aiutare il cane a ridimensionarla, esistono 5 facili passaggi utili per la sua serenità. La prima regola è ignorare il cane quando dimostra troppo attaccamento, magari seguendoci ovunque per la casa e in particolare se si è in procinto di uscire.

>>Riconosci un cane ansioso

Il secondo step consiste nel nascondere ogni indizio di separazione e partenza, nel caso di una ripresa scolastica meglio non preparare zaino e quaderni in presenza di Fido. E nel caso di un’uscita è importante distrarre il cane lasciandolo nella cuccia con qualcosa di particolarmente invitante e divertente, ad esempio un gioco, oppure il biscotto preferito o ancora un oggetto che potrà catturare la sua attenzione permettendo alla famiglia di varcare la porta.

>>Guarda come i cani aiutano i bambini

Nel caso fosse disponibile un piccolo recinto casalingo è bene sfruttarlo per abituare il cane. Inseritelo all’interno del box per circa 15 minuti ogni giorno, in vostra presenza, catturando la sua attenzione con prelibatezze e giochini. Durante questo momento è bene che sia impegnato e molto concentrato, così da perdere interesse verso il resto. Ripetete il gesto al momento della partenza e non verrà identificato con una separazione, ma piuttosto un’attività divertente.

Infine l’ultimo step, che consentirà alla famiglia di uscire di casa, dovrà corrispondere a un premio importante per il cane. Attraverso il comando seduto dovrete attirare la sua attenzione, quindi premiarlo con un regalo raro di quelli da grandi occasioni. In questo modo l’uscita verrà associata a un momento entusiasmante, e il cane la vivrà con sempre meno ansia.

7 giugno 2013
Fonte:
I vostri commenti
Fulvia, mercoledì 1 luglio 2015 alle20:34 ha scritto: rispondi »

Il mio boxer cucciolo di 5 mesi..al parco oggi ha dimostrato per la prima volta..di essere geloso dei giochi. Anche se ha solo un legnetto in bocca e gli si avvicina un altro cane...gli dà addosso. Come posso evitarlo?

Lascia un commento