La bellissima cagnolina Princess deve la sua sopravvivenza alla prontezza di riflessi del proprietario che, senza esitare, le ha praticato la respirazione bocca a bocca. L’animale, un bellissimo esemplare di levriero Greyhound, stava passeggiando con Trevor Jackson quando ha mostrato sintomi di asfissia. Cercando di rigettare senza esito, il quadrupede ha iniziato a sbavare, per questo Trevor ha cercato di liberare le sue vie respiratorie del tutto serrate. Princess ha iniziato a sentirsi debole perdendo forza e i sensi, fino ad accasciarsi tra le braccia dell’uomo. La reazione è stata istintiva: dopo aver sollevato il cane ha iniziato a correre verso casa. Per fortuna il destino ha voluto che si imbattesse in due ragazze che, di passaggio con l’auto, si sono subito fermate davanti alla sua richiesta di aiuto.

Dopo averlo caricato sul sedile posteriore si sono dirette presso il centro veterinario più vicino, mentre Trevor praticava la respirazione bocca a bocca all’animale. Il tentativo di rianimazione ha permesso che il cane rimanesse in vita e, dopo dieci minuti di tragitto, è stato affidato alle cure del veterinario. Princess, colpita da un attacco di cuore, è stata immediatamente messa sotto fluidi e ossigeno, che ne hanno stabilizzato la salute. In serata ha così fatto ritorno a casa, a Hull in Inghilterra dove vive con Trevor, e in pochi giorni ha ripreso forza ed energia. Grazie ai medicinali per il soffio al cuore la sua vita ha ripreso il cammino consueto.

=> Scopri tutto sul Greyhound


Ma questa non è la prima volta che Trevor la salva dalla morte: Princess è un ex levriero da corsa che, terminato il suo percorso lavorativo, era stata inserita in lista soppressione. A soli quattro anni, dopo un tentativo di reinserimento in famiglia, era ritornata presso un centro veterinario perché definita troppo caotica. A un passo dalla soppressione Trevor l’aveva adottata, scoprendo un cane sereno, tranquillo, per nulla turbolento e molto affettuoso. L’uomo spera di poter intercettare le due anonime salvatrici che, grazie al passaggio in auto, hanno permesso a Princess di ritornare alla vita.

6 febbraio 2017
Fonte:
Lascia un commento