Alison O’Connor ama donare il suo aiuto e la sua competenza a chi ne ha bisogno: la donna, infatti, è molto attiva nel sociale perché svolge il ruolo di terapeuta per le persone in difficoltà. Ma il suo impegno è rivolto anche ad altri esseri bisognosi, come ad esempio i cani, in particolare gli animali con qualche malformazione o problematica. Alison alterna il tutto con infaticabile entusiasmo, focalizzandosi verso l’obiettivo finale. Dopo la morte dell’amatissimo Petey, la sua vita ha subito un tracollo emotivo. Il cane, affetto da demenza, occupava le giornate della donna. Ma renderlo felice era per lei un grande premio, che la ripagava di tutte le fatiche. Con la sua dipartita nel 2014 Alison ha sempre cercato qualcuno che potesse colmare il vuoto lasciato da Petey.

Per questo, quando un’operatrice dell’American Maltese Association Rescue (AMAR) le ha chiesto se potesse ospitare in stallo un cagnolino speciale, Alison non si è tirata indietro, ma si è offerta di accoglierlo. L’esemplare necessitava di un intervento chirurgico presso una clinica a pochi minuti di distanza dalla sua abitazione, per questo l’ospitalità è risultata un gesto automatico. La donna, dopo l’incontro con il cane – una femmina con un problema renale – ha deciso di adottarla per sempre e ribattezzarla Pez. La cagnolina è un Maltese dall’espressione buffa, la conformazione dei denti la fa apparire sempre sorridente. Una sorta di malformazione del palato mette in mostra la dentatura superiore, in particolare quattro denti che sembrano pendere dal naso.

=> Scopri tutto sulla razza Maltese


L’ospitalità presso la casa di Alison è stata ricambiata da Pez con amore e attenzioni infinite. La piccola, del resto, era abituata a ben altro. Scaricata in canile e prossima alla soppressione, era stata abbandonata dall’ex proprietario perché poco interessato a curarla. La sua malformazione ai reni non permette un buon collegamento con la vescica, per questo Pez è incontinente. Ma la donna la protegge facendole indossare degli appositi pannolini, che la rendono ancora più simpatica. La presenza di Pez si è rivelata preziosa anche per la donna che, vittima della depressione e di alcune problematiche legate al cibo, ha trovato nella cagnolina lo stimolo per cambiare rotta. Ora che la famiglia si è ingrandita, con l’ingresso di un altro cane di nome Pinky a cui Pez è legatissima, Alison spera di poter trasformare l’esistenza di Pez. Facendola diventare un cane di servizio, così che il suo sorriso possa trasformarsi in un toccasana per molti.

channeling my inner @mrs.flans 😜

A photo posted by pez & pinky (@beautiful.champion) on

3 novembre 2016
Fonte:
Lascia un commento